A mercato chiuso (e triste) arriva Adnan. Rigoni è un top player mediaticamente venduto male. Sartori zittisce Gasp e tifosi, ogni anno la stessa musica. Un mercato da 9. Soriano Toro

17.08.2018 05:45 di Luca Ronchi  articolo letto 6145 volte
A mercato chiuso (e triste)  arriva Adnan. Rigoni è un top player mediaticamente venduto male. Sartori zittisce Gasp e tifosi, ogni anno la stessa musica. Un  mercato da 9. Soriano Toro

Il mercato è chiuso (Gasperini pensiero), ma Sartori nelle ultime 48h continua a violare le regole chiudendo per il top player Emiliano Rigoni a 1mln di prestito e 15 di riscatto e starebbe per prendere pure il tanto reclamato difensore centrale Sorensen (ex Juve) dal Colonia. 

RIGONI:"Contento di essere a Bergamo, speriamo di fare una bella stagione. Per molti anni ho avuto la possibilità di venire qui e ora sono contento di poter giocare con Gomez e Palomino. Gomez e Denis mi hanno parlato benissimo di questa piazza. Con lo Zenit ho fatto una bella esperienza che tornerà utile pure all'Atalanta" .E Gasperini non dica che non è pronto, visto che il campionato russo è iniziato un mese fa. 

 

TOP PLAYER VENDUTO COME ALTERNATIVA- Spesso più di quello che si dice, conta come lo si dice. Rigoni è un top player di 25 anni, passato quasi come alternativa a Gomez o Ilicic. Forse qualcuno non ha fatto sapere ai "Solo 'Talanta, il resto avansa", chi è questo giocatore. Io sono il primo a non conoscerlo perchè ovviamente non ho mai visto un nano secondo di calcio russo in tv e tanto meno sul Web, ma ho la fortuna di conoscere qualche personaggio che di calcio vero ne mastica e me ne hanno parlato in modo entusiasta. Rigoni giocherà titolare, altroché alternativa. Però, vista la comunicazione della società pari a zero, è passato quasi sotto silenzio, mentre altri club l'avrebbero presentato allo stadio con luci psichedeliche e stadio pieno. 

Rigoni al suo primo impatto con una competizione Uefa,  ha reso alla grande. Dieci gare, 6 gol, più di ogni calciatore atalantino nella scorsa edizione di Europa League. Emiliano  però preferisce dribbling e assist, come quasi tutti gli esterni puri argentini. L’Italia e Bergamo erano però la sua nemesi: suo nonno si chiamava Albino, che è anche il nome di un paese della val Seriana.

OGNI ANNO LA STESSA MUSICA- - Se si dice la verità, prima o poi si è sicuri di essere scoperti. Vi ricordate cosa disse Percassi 2 mesi fa? "Ci serve un esterno, un attaccante, uno o due centrocampisti, un difensore" Direi che a parte l'esterno, tutto è stato fatto, o sbaglio?

Ma il mercato, a differenza di ciò che ha detto quel folle di Gasperini, è ancora aperto per altre 15 ore (ore 5 di mattina mentre sto scrivendo) e non è escluso l'ultimo colpo che chiuderebbe il mercato con un voto altissimo, squadra più forte e Gasperini SENZA ALIBI!!

Ogni anno è la stessa solfa: critiche, lamentele, polemiche sui social quando i cavalli sono ancora impegnati nella corsa. Vogliamo finirla e fare un bilancio complessivo a fine mercato? Ma nemmeno questo sarebbe sufficiente e attendibile, perchè chi avrebbe mai detto che l'Atalanta sarebbe arrivata in Europa 2 anni fa? Sulla carta con Zapata e Pasalic (i due migliori ieri sera contro l'Afa dell'Haifa israeliani), non è più forte rispetto all'anno scorso con Petagna e Cristante? SI! Punto. 

GASP PAROLE, SARTORI FATTI. NO FAKE NEWS- Dopo la partita  quel furbacchione di Gasperini ha preferito sorvolare sulle domande di mercato, parlando di altro, però due giorni fa ha silurato a parole Sartori che gli ha risposto con i fatti. E SIA CHIARO UNA COSA: NON SONO STATE LE DICHIARAZIONI DI GASPERINI A FAR ARRIVARE RIGONI, SAREBBE UNA BUFALA MOSTRUOSA E UNA DISTORSIONE DELLA REALTA' DI CHI NON SA E VUOLE LECCARE IL CULO A GASPERINI E TIFOSI!

SORIANO- Intanto il giocatore Soriano, accostato per mesi all'Atalanta, è andato al Torino. Ora lo rimpiangete? Credo che Pessina, vivaio di Zingonia, con più fame e voglia, non lo farà rimpiangere e pure ieri sera, se pur contro dei cialtroni del pallone, ha dimostrato di poter giocare in serie A. 

VOTO- Aspetto a dare il voto al mercato, ma se dovesse arrivare pure Adnan dell'Udinese o Jorge del Monaco, allora possiamo dire che Sartori avrà battuto nei fatti Gasperini 6/0 6/0. Un mercato proprio tristissimo.

EUROPA LEAGUE- Ah! dimenticavo, l'Atalanta è passata ai play off di Europa League contro il Copenaghen battendo l'Haifa 2-0. Migliori in campo Zapata e Pasalic, in ombra il vostro idolo Gomez che qualcuno avrebbe voluto cedere, un altro tenere, e se ne pentirà amaramente. Il caso Spinazzola non ha insegnato proprio nulla.