Altro nome: Skov del Copenaghen. Spunta un nome già spuntato (da BgNr). Buffon, pericolo scampata, torna alla Juve e libera Perin. Retroscena Maroni. Pericolo Montolivo, io l'avevo detto...

26.06.2019 07:15 di Luca Ronchi   Vedi letture
Altro nome: Skov del Copenaghen. Spunta un nome già spuntato (da BgNr). Buffon, pericolo scampata, torna alla Juve e libera Perin. Retroscena Maroni. Pericolo Montolivo, io l'avevo detto...

I nomi salgono come le temperature e soprattutto l'afa di questi giorni. Stavolta tocca a Robert Skov, ala destra del Copenaghen, uno dei rigoristi che condannarono l'Atalanta all'eliminazione in Europa Leauge. Il 23enne danese è stato capocannoniere in Danimarca e l'Atalanta ci starebbe pensando.

JOAKIM MAEHLE- Il 21 giugno, andate pure a riprendervi l'articolo, scrivevo:"L'Atalanta come tutto il mondo, sta seguendo il campionato europeo Under 21 e ha messo gli occhi sul terzino/esterno di centrocampo danese Maehle. Ah! Ammetto che questa è una mia informazione, non massacratemi se poi non arriverà" 

Ohibò, la mia quarta indiscrezione in anticipo di mercato (trattativa con il Sassuolo, Gasperini, Muriel), è stata ripresa con una settimana di ritardo. Dai fanno progressi. Ma avete capito il giochino? Loro memorizzano le cose che si scrivono qui che non caga e soprattutto non ricorda nessuno, poi le sparano a distanza di qualche giorno, facendola passare come loro. Capito i cialtroni?

BUFFON- L'abbiamo scampata, Buffon tornerà misteriosamente alla Juve, liberando Perin che vuole andare a giocare. Ripeto, li-be-ran-do Perin che vuole andare a giocare. Gollini si è rivelato un ottimo portiere, ma un anno in prestito di Perin vi farebbe schifo? 

MONTOLIVO- Ora non fatemi riprendere  l'articolo, ma il nome di Montolivo lo feci nel mercato estivo dell'anno scorso, quando il centrocampista rossonero era praticamente un separato in casa Milan. Ci poteva stare questa operazione, ma ora per carità no, basta con questi nomi da ospizio. Ci siamo liberati di Buffon, Palacio, ora un altro incubo di nome "Mortolivo". Svincolato dal Milan il prossimo 30 giugno, il regista nato a Caravaggio potrebbe rientrare nelle scelte del club nerazzurro. Vari i motivi: dall'esperienza - 4 stagioni fra Fiorentina e rossoneri - a quello, non secondario, della lista UEFA: il centrocampista rientrerebbe nei giocatori da iscivere, considerando le tre stagioni (73 presenze e 7 gol) con la Dea.

MARONI- La Samp ha preso il 20enne Maroni, pare sia un fenomeno, erede di Dybala. Lo vedremo, ma sul giocatore c'era pure l'Atalanta quando Gomez doveva lasciare Bergamo. Vedremo tra un paio di stagioni se i nerazzurri si sono lasciati sfuggire una vagonata di milioni o meno. 

CASTAGNE- Il Napoli torna a bussare alla porta di Zingonia per Castagne

BURGIO- Intanto dall’Inter arriva il giocane centrocampista Riccardo Burgio, 18 anni.

BRAMBILLA- Confermato sulla panchina della Primavera mister Brambilla.