Arana ufficiale, la mia esclusiva a segno. Il mercato di Bergamonerazzurra: Ibanez, Muriel, Conte, Gasperini, Arana. Poche esclusive tutte prese, i cialtroni a rimorchio sono disperati. Laxalt vicino al Torino, ora la smetteranno?

27.08.2019 14:15 di Luca Ronchi   Vedi letture
Arana ufficiale, la mia esclusiva a segno. Il mercato di Bergamonerazzurra: Ibanez, Muriel, Conte, Gasperini, Arana. Poche esclusive tutte prese, i cialtroni a rimorchio sono disperati. Laxalt vicino al Torino, ora la smetteranno?

Come vi ho scritto in esclusiva assoluta 3 giorni fa, quando nessuno si sognava questo nome, l'Atalanta ha chiuso  per Guilherme Arana, difensore brasiliano di proprietà del Siviglia. Il calciatore ha lasciato oggi la città iberica per arrivare questa sera in Italia. Le visite mediche sono previste per domani: l'Atalanta pagherà 1 milione di euro per il prestito oneroso, più 8 per l'eventuale riscatto. Lo stipendio sarà di 800 mila euro più premi. Battuta la concorrenza della SPAL.

DA GENNAIO vi ho dato in esclusiva l'arrivo di Ibanez, poi ad aprile la chiusura della trattativa di Conte all'inter mentre tutti lo davano su mille panchine diverse. Altre esclusiva assoluta, è stato il rinnovo di Gasperini che vi ho dato 20' prima di tutti. Su Muriel c'ero da tempo e infine l'esterno Arana dal Siviglia che vi ho scritto 3 giorni fa. 

I cialtroni locali sono disperati, rosicano e non sanno più cosa dire o scrivere. TuttoAtalanta, senza vergogna spaccia ancora Kalinic come obiettivo dell'Atalanta. FANNO SCHIFO! Direi che ora potete credere a Bergamonerazzurra come l'oracolo. KALINIC a Zingonia non sanno nemmeno che faccia abbia, sono dei farabutti, infamano la società per coprire la loro cialtroneria. 

LAXALT- Ovviamente, su Laxalt, ero stra sicuro che non sarebbe venuto e non c'erano trattative aperte, nonostante Eco e altri giornalisti locali continuino a dire che non è finita. Ora che l'uruguaiano è vicino al Torino, la smetteranno di prendervi per il culo? Oppure scriveranno:"L'Atalanta prova ad inserirsi"? Senza vergogna! Il Torino offre al giocatore 1,4mln di ingaggio. Anche qui si vede come alcune società, se sul campo sono dietro ai nerazzurri, a livello economico, mediatico, per ambizioni sportive, sono decisamente avanti.  

Ho voluto regalarvi 3 mesi di mercato serio, onesto, rispettoso e trasparente per lasciare un ricordo positivo di BgNerazzurra dopo gli attriti degli ultimi mesi del campionato scorso. In questi anni ho preso buchi topici, la materia è difficile, ma da me non avete mai visto una schifezza come quella che avete letto su giornali e siti locali, e giornali e media nazionali. Mille nomi senza senso, per farvi spendere soldi in estate, dove c'è carenza di notizia di calcio giocato, o per qualche clic da presentare ai finanziatori pubblicitari.