Atalanta, casting per i quinti. Sturridge per l'attacco, ecco come si stravolge una notizia. Dalbert o Biraghi, i vostri fenomeni vi tirano matti per un clic. Gasperini guarda Roma. Due amichevoli a Zingonia

11.08.2019 06:59 di Luca Ronchi   Vedi letture
Atalanta, casting per i quinti. Sturridge per l'attacco, ecco come si stravolge una notizia. Dalbert o Biraghi, i vostri fenomeni vi tirano matti per un clic. Gasperini guarda Roma. Due amichevoli a Zingonia

I vostri guru di mercato, oggi riportano la notizia di un interessamento del 29enne giamaicano Sturridge, svincolato dal liverpool, attaccante veloce, abile nel dribbling, ma lasciato libero a 29 anni. Questa è la notizia, ma la verità è che il giocatore è stato proposto, C'E' UNA BELLA DIFFERENZA TRA IL VOLER COMPRARE UNA MACCHINA o se ti propongono una Diana del 1943. 

SAREBBE FOLLE, dopo aver acquistato Muriel e con 6 attaccanti in rosa, andare a prendere un altro attaccante, quando si parla da 2 mesi di un vice Ilicic anche se personalmente prenderei un nuovo Ilicic più forte e giovane titolare. In aggiunta a tutto questo, siamo sempre alle solite, si parla di svincolati come se fossero gratis per le società, ma c'è un piccolo dettaglio chiamato ingaggio che sfonda decisamente la soglia dei 2 milioni. Io non capisco come fate a farvi prendere così per i fondelli senza incazzarvi come puma. Siamo a 60 nomi fatti da giugno e sono arrivati 3 giocatori, tra cui uno che nessuno aveva mai scritto. Ma il problema ero io evidentemente, quello che ha sparato due cartuccie (rinnovo di Gasperini), prima di tutti e ha centrato il bersaglio, così come quella di non aver mai chiuso la pista Malinovskiy. Non considerando l'esclusiva di Conte 2 mesi prima di altri e della sicurezza che Lukaku sarebbe andato all'Inter e Zapata era una cagata. 

DALBERT- Voi dovete credermi. Ieri sera, appena ho letto la notizia di Biraghi, Dalbert (la trovate sotto), ho pensato: perchè l'Atalanta non punta direttamente Dalbert che sta facendo bene? I miei sono pensieri che potrebbero benissimo diventare "esclusive" prive di fondamento come fanno i vostri amici cialtroni che trasformano subito ipotesi in notizie, per prendersi qualche clic, a difesa del Setai... State attenti, i cinesi a confronto hanno il marchio dell'originalità stampato in testa. In caso di arrivo di Biraghi o Laxalt (mettiamoci pure Dalbert per pararci il culo), potrebbe partire Gosens verso lo Shalke.

Intanto, ci sono due ufficialità in uscita: Eguelfi va con Haas in prestito al Frosinone (sullo svizzero, i ciociari hanno il diritto di riscatto)

BIRAGHI- Quelli veri li chiamano i quinti di centrocampo, ma non sono altro che esterni, quelli che si devono fare da bandierina a bandierina, senza il diritto di lamentarsi. L'Atalanta si sarebbe inserita per Biraghi della Fiorentina, richiesto dall'Inter nello scambio con Dalbert. 

Anche l'Atalanta dunque  ha avviato un discorso con la dirigenza toscana per il giocatore classe '92. L'esterno è un altro nome per la fascia sinistra, oltre a quello di Laxalt del Milan.

GASPERINI-ROMA- Voi avete denigrato, insultato in maniera poco rispettosa (eufemismo), la Roma, dandogli dei disperati con i conto in rosso. La disperata, come la chiamate voi, hanno preso Mancini, Veretout e ora punta decisa su Icardi offrendogli 10 milioni a stagione, mentre qui si punterebbe a Sturrdige svincolato. Quando Malnati vi dice che Roma, Fiorentina, Lazio, hanno ancora un appeal maggiore all'Atalanta anche se non fanno la Champions, ha ragioni da vendere, i fatti lo dimostrano. Gasperini a Roma avrebbe esaudito in un lampo i suoi desideri di mercato, mentre qui si continua a ripetere che non c'è fretta, intanto la squadra imbarca gol a grappoli, a centrocampo sono sempre i soliti due a correre, il trequartista latita e in attacco Muriel sta dimostrando le solite enorme difficoltà ad entrare in forma

Ma io odio l'Atalanta e chi si permette di muovere critiche costruttive deve andare a tifare altro. Spiego a questi talebani che le critiche costruttive sono un segnale positivo di attenzione nei confronti della squadra, il leccaculismo invece è estremamente dannoso, perchè non fa vedere la realtà. Come quelli che ora scrivono:"Non vi vanno bene gli aumenti dei prezzi? State a casa". Nessuno si è lamentato dei prezzi in curva, se non proprio i vostri idoli ultras, ma non si capisce perchè in Curva Sud che è rimasta uguale, i prezzi sono rimasti uguali, mentre in Ubi, rimasta uguale, i prezzi sono aumentati del 50%. Si può dire o i difensori del tempio nerazzurri si incazzano? Chi siete voi per dare patenti di atalantinità agli altri tifosi? Allucinante.  

AMICHEVOLI- Domani alle 16 sarà in programma un test con la Giana Erminio (Serie C). Per domenica invece, sempre a Zingonia alle 16, è prevista un’amichevole con il Mantova. Per Gasperini un’occasione per verificare il livello di condizione dello slovacco, che punta ad avvicinarsi in fretta al top della condizione. Per il resto, tutti a disposizione, escluso Castagne che prosegue nel percorso di riabilitazione dopo l’intervento per risolvere la lesione del menisco mediale del ginocchio sinistro.

ABBONAMENTI- Alla faccia delle proteste, alle 19.30 di ieri erano 5.147 le tessere sottoscritte per la nuova Curva Pisani (via alla prima fase il 10, sabato la chiusura). I tifosi fremono e intanto aspettano novità di mercato: piace Sabaly, per il quale i contatti sono proseguiti la scorsa settimana. Il terzino destro senegalese, classe ‘93, è legato al Bordeaux da un contratto in scadenza nel 2021, ma sono troppi, al momento, i 9 milioni richiesti.

ANCHE IN QUESTO CASO, se una società fa fatica a spendere 9 milioni, mi spiegate cosa ha di grande' Il bracciono corto ha grande. Ma ho già espresso mille volte come la penso. L'accelerata per il terzino  potrebbe arrivare se partisse uno tra Gosens  e Reca, sul quale c’è la Spal. In attesa di novità in entrata, Barrow resta in stand-by: l’eventuale prestito sarebbe la soluzione ideale, ma per il «via libera» serve un’altra punta e fra l’idee prese in considerazione ci sarebbe anche Gaston Ramirez, attualmente alla Sampdoria. Domani, a Zingonia, in programma un nuovo incontro tra l’agente del gambiano e la dirigenza.