Che occasione! Il Lille chiede Berisha, ecco chi prendere subito. L'Atalanta punta Obiang e sta per chiudere Dragomir. Luca Percassi e Sartori blitz a Londra

17.07.2018 19:10 di Luca Ronchi  articolo letto 5489 volte
Che occasione! Il Lille chiede Berisha, ecco chi prendere subito. L'Atalanta punta Obiang e sta per chiudere Dragomir. Luca Percassi e Sartori blitz a Londra

BERISHA- Il portiere albanese piace al Lille. E su Radunovic non è stata presa ancora nessuna decisione…

Etrit Berisha piace al Lille, che avrebbe addirittura già formulato un’offerta all’Atalanta per l’ex estremo difensore della Lazio. Anche a questo, secondo quanto riportaAlfredopedullà.com, sarebbe dovuto la situazione di stallo legata a Boris Radunovic.

Il portiere serbo, infatti, piace a molte squadre in Serie B. L’Atalanta, però, visti gli scenari di mercato, potrebbe addirittura pensare di trattenerlo.
In uscita ci potrebbe essere infatti anche Francesco Rossi, che piace in Serie C.

Fosse per me, lo venderei al volo, pur ritenendo il portiere albanese un ottimo portiere per l'Atalanta, nonostante voi l'avete massacrato tutto l'anno in modo assurdo. 

Però, in caso di partenza, prenderei Scuffet come secondo o Strakosha della Lazio nell'affare Gomez. 

Per Obiang l’Atalanta avrebbe offerto circa 10 milioni di euro. Pedro Obiang piace all’Atalanta, ormai è risaputo.

Luca Percassi e Giovanni Sartori, secondo quanto riportano Oltremanica, avrebbero offerto circa 10 milioni di euro per avvalersi del contributo dello spagnolo in mediana.

La proposta nerazzurra, secondo quanto conferma anche il Corriere di Bergamo, si baserebbe su un prestito di 1 milione di euro e di un diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro.

DRAGOMIR- Intanto, secondo indiscrezioni, Luca Percassi e Sartori si sono recati direttamente a Londra per trattare il trasferimento di Pasalic e nell'occasione, gli si è presentata l'offerta del rumeno classe 99 dell'Arsenal Dragomir a parametro zero. Per questo, non si sono lasciati sfuggire l'occasione per provare a chiudere l'affare nelle prossime ore.