Clamoroso! Il Napoli piomba su Papu Gomez e lui ricambia:"Napoletani gente fantastica". Cederlo senza nessuna resistenza è un obbligo morale. Azionariato popolare? Sogni

28.05.2018 07:51 di Luca Ronchi  articolo letto 3734 volte
Clamoroso! Il Napoli piomba su Papu Gomez e lui ricambia:"Napoletani gente fantastica". Cederlo senza nessuna resistenza è un obbligo morale. Azionariato popolare? Sogni

E' arrivato Ancelotti a scombussolare il mercato  del calcio, una bomba nello stagno di Napoli che finora si era sempre accontentato di creare una squadra di titolarissimi, trascurando spesso le alternative.

Ancelotti lo sa bene ed è per questo che starebbe allestendo un Napoli con almeno 18 giocatori all'altezza dei titolari, per competere su i due fronti scudetto e Champions.

Tra le alternative di lusso, il Napoli ha messo nel mirino Papu Gomez, amatissimo dai tifosi azzurri, ricambiato dallo stesso giocatore che, dopo i cori e i regali ricevuti nell'ultima partita giocata dall'Atalanta al San Paolo in Coppa Italia, ebbe modo di ringraziare i tifosi definendoli:"Gente fantasctica".

Ora, non si sa se la trattativa entrerà nel vivo, ma è chiaro che nonostante un contratto in essere, Gomez verrà ceduto senza "se" e senza "ma". Il desiderio di andare in Champions, Gomez non l'ha mai nascosto e trattenerlo a Bergamo,  oltre ad essere una cattiveria sportiva senza senso, avrebbe conseguenze  nefaste su tutto l'ambiente Atalanta.

Per l'Atalanta e Gomez, sarebbe l'ultima finestra di mercato disponibile per far cassa e realizzare il sogno del capitano. 

AZIONARIATO POPOLARE- Percassi ha parlato di un possibile azionariato popolare per l'Atalanta e valuterà se aviarlo dopo un sondaggio d'opinione che sta coinvolgendo tutta bergamo e provincia.

L'iniziativa è lodevole, ma è e resterà un sogno. Tutti bravi a offrire soldi a voce, ma quando poi c'è da tirarli fuori davvero, si volatizzano tutti. A Bergamo, forse solo la Chiesa riesce a raccogliere fondi dai fedeli, ma Percassi non si illuda, già bello se gli atalantini sottoscriveranno l'abbonamento che non sono proprio spiccioli con i tempi che corrono.