Conrelius, è fatta per l'attaccante danese. A.A.A terzini cercasi: un tris sul taccuino. Conti via, resterà nerazzurro. Spinazzola, la Juve lo riprende. Tre giocatori dalla B. La Roma ha scelto il mister

 di Luca Ronchi  articolo letto 3413 volte
Conrelius, è fatta per l'attaccante danese. A.A.A terzini cercasi: un tris sul taccuino. Conti via, resterà nerazzurro. Spinazzola, la Juve lo riprende. Tre giocatori dalla B. La Roma ha scelto il mister

 

Petagna, la tua avventura finisce qui! Detto in modo meno brutale, la società orobica non è più disposta ad aspettare i gol dell'ariete nerazzurro, perchè va bene il gioco per la squadra, ma se un attaccante non fa gol, è pregato ad accomodarsi in panchina. La fortuna di Petagna è stata quella di non avere una concorrenza all'altezza perchè Paloschi non è mai pervenuto per tutto il campionato. 

Confermando il debole per il mercato del nord Europa, Sartori ha preso il 24enne danese Cornelius (193cm per 91kg), del Copenaghen già nel giro della Nazionale, con un curriculum di tutto rispetto. Andreas  Cornelius è stato il bomber della fase a girone della Champions con 5 reti all'attivo, arriverebbe a Bergamo con un'operazione conclusa a 3,5 milioni, non proprio noccioline. Fisicamente fortissimo e oltre a giocare di sponda con la squadra fa pure gol, cosa sconosciuta a Petagna. 

Il mercato in uscita a giugno, terrà banco tra i dirigenti nerazzurri. Dopo le cessioni di Gagliardini e Kessie già sicure, pare che anche Andrea Conti, abbia trovato un accordo per passare all'Inter, con cui l'Atalanta sta intavolando alcune operazioni di mercato molto interessanti.

Il sogno è Gabigol, ma in attacco potrebbe arrivare il baby fenomeno Pinamonti che ancora non ha rinnovato il contratto con i milanesi. Sarebbe un colpo di grande prospettiva, verrebbe in prestito per 2 stagioni al posto di Paloschi, destinato a lasciare Bergamo.

Tornando ad Andrea Conti, si parlava di un passaggio al Napoli, ma su quella fascia, Sarri non si priverà mai di Hysaj, per di più, l'albanese, ha lo stesso procuratore di Conti e difficilmente un agente manda due giocatori che giocano nello stesso ruolo, nella stessa squadra.

Sempre per restare sulla fascia, passando al lato opposto, Spinazzola ha voglia di Juventus, se ne parlerà venerdi in occasione della partita con i bianconeri. Alla luce di questo, è facile immaginare come il mercato di giugno vedrà i dirigenti atalantini impegnati alla ricerca di 2-3 terzini. 

Nessun dramma, Conti e Spinazzola sono due buoni giocatori, diciamo pure ottimi in questa Atalanta, ma fuori da questo contesto, temo spariranno dai radar molto presto, c'è molto meglio in giro.

Novità sul mercato dell'Atalanta, raccontate da Cadena Ser: l'Atalanta sarebbe forte su Edgar Mendez, terzino destro dell'Alaves. Contratto in scadenza nel giugno del 2019, ha una clausola rescissoria da 5 milioni di euro. Sul giocatore anche il Valencia e sirene che arrivano da Germania e Turchia.

Il Pescara sembra destinato alla retrocessione, ma per Cristiano Biraghi le porte della Serie A dovrebbero rimanere aperte. Secondo quanto appreso dalla redazione di TMW, il terzino scuola Inter sarebbe nel mirino di Sampdoria e Atalanta.

Sempre in casa Pescara si guarda pure al terzino Zampano, già nel giro della Nazionale Under 21.

ROMA- Da Roma rimbalza la notizia che i giallorossi avrebbero trovato un accordo con Emery del PSG, portato dal nuovo ds Monchi. Gasperini sarà sicuramente attapirato, ma è chiaro che per i giallorossi rappresentava una terza o quarta scelta il tecnico di Grugliasco, destinato a restare in squadre medio piccole.

DALLA B- L'Atalanta segue i talenti del Benevento e del Vicenza. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW stasera, in occasione della sfida tra i campani e i veneti, uno scout della Dea sarà presente allo stadio Vigorito per seguire Raman Chibsah (24) e Alessio Cragno (22) del Benevento - il primo di proprietà del Sassuolo, il secondo di proprietà del Cagliari - oltre Francesco Orlando (20) del Vicenza.