Dalla Spagna: quasi fatta per Soriano all'Atalanta. Capone torna al Pescara a farsi le ossa (tornerà un elefante). Frosinone a un passo da D'Alessandro

12.08.2018 07:53 di Luca Ronchi  articolo letto 5023 volte
Dalla Spagna: quasi fatta per Soriano all'Atalanta. Capone torna al Pescara a farsi le ossa (tornerà un elefante). Frosinone a un passo da D'Alessandro

Mancano 4 giorni alla chiusura del mercato e da Zingonia tutto tace, ma non si esclude che domani possa essere annunciato un nome da codice fiscale, scovato da Sartori in qualche campionato dimenticato da Dio. Noi restiamo sui nomi noti che sono quelli di Soriano e Bonifazi.

Dalla Spagna danno in via di conclusione l'affare Soriano, ma altre fonti più vicine, smentiscono ogni tipo di trattativa. Quelli che sono sempre pronti a criticare il lavoro degli altri, si sbilancino e facciano una loro previsione. Non sui social però, dove non li caga nemmeno il loro pesciolino rosso, ma scrivendo pubblicamente, dove le parole sono scolpite sulla pietra. 

Altro nome, ma in questo caso ormai sfumato, è quello del difensore Bonifazi sempre più vicino a un ritorno alla Spal. Mentre è ufficiale il ritorno di Capone E Melegoni al Pescara per andare a farsi ancora le ossa. Finchè non gli vengono ossa da elefanti, in Italia i giovani devono scendere di categoria, peccato poi se vediamo nel Real Madrid il 18enne Vinicius fare il fenomeno contro il Milan o Mbappe vincere il mondali a 19 anni. Cedere Capone, vice campione d'Europa under 19, per comprare Tumminello, mi sembra una follia di mercato tipo i 7 mln per Bettella, ma qui sappiamo i motivi. 

D'ALESSANDRO- Un altro giocatore in uscita è l'esterno D'Alessandro, vincinissimo a trasferirsi al Frosinone, primo avversario dei nerazzurri in campionato.