Dea piè veloce: Zapata oggi arriva a Bergamo. Volere è potere, ora il difensore e centrocampista

11.07.2018 13:08 di Luca Ronchi  articolo letto 3419 volte
Dea piè veloce: Zapata oggi arriva a Bergamo. Volere è potere, ora il difensore e centrocampista

Una trattativa nata ieri e chiusa in meno di 24 ore. Un grandissimo colpo dell'Atalanta che ora aspetta a Bergamo Duvan Zapata (che qualche giorno fa sembrava potesse andare allo Jiangsu Suning) per le visite mediche. Il giocatore infatti ha lasciato il ritiro della Sampdoria poco fa per raggiungere la città bergamasca. Affare fatto e accordo raggiunto tra le due società per un prestito biennale: 12 milioni (6 più 6) che Atalanta pagherà subito e diritto riscatto fissato a 12 milioni per un totale complessivo, se l'Atalanta poi deciderà di riscattarlo, di 26 milioni. Contratto da 1,5 milioni più bonus all'attaccante colombiano. Stiamo parlando di cifre folli, purtroppo come l'Atalanta vende zerbini a prezzi di tappeti Persiani, così fanno le altre squadre. Zapata è sicuramente un ottimo attaccante, anche se con 26mln, sinceramente avrei preso altro come Muriel ad esempio o un bel prestito di Bacca dal Milan

Sampdoria, dunque, che ora insisterà per portare a Genova l'attaccante della Roma: Gregoire Defrel.

Fatta per Zapata, ci sarà da cedere Petagna che non molla l'armadietto, perchè troppo superiore per accettare la Spal. Il centrocampo ora diventa la priorità, seguito dalla caccia a un difensore che possa sostituire lo sfigatissimo Varnier.