Dramè torna a fare il calciatore alla Spal, Vido a Venezia

10.01.2018 17:26 di Luca Ronchi  articolo letto 2174 volte
Dramè torna a fare il calciatore alla Spal, Vido a Venezia

Da Bergamo a Ferrara, asse caldo in questi giorni. Dopo Kurtic, infatti, la Spal ha preso dall'Atalanta anche Boukary Dramè. Rinforzo per la fascia sinistra per Semplici, il calciatore senegalese pronto per una nuova esperienza dopo i sei mesi vissuti fuori dai piani tattici di Gian Piero Gasperini. Per lui zero presenze in questa quarta stagione in nerazzurro, ora un'altra avventura in Italia dopo quelle con Chievo Verona e Atalanta. Prestito a fino a giugno per Dramé, che andrà in scadenza a giugno. La Spal, però, avrà un'opzione per un altro anno di contratto.

VIDO-"Inzaghi mi ha aiutato tanto, mi ha insegnato tanti movimenti da attaccante". Con queste parole Luca Vido aveva descritto il suo rapporto con SuperPippo, con cui ha vinto anche un Torneo di Viareggio con la Primavera del Milan nel 2014. Ed ora le strade di Inzaghi e del giovane attaccante classe '97 potrebbero incontrarsi nuovamente.

Dopo l'ottima stagione al Cittadella, Vido è stato preso dall'Atalanta e ora partirà in prestito. E il Venezia ha bisogno di un attaccante per sostituire Moreo (sempre più vicino al Palermo), dopo aver perso il duello con la Ternana per Piovaccari. E l'uomo giusto per Inzaghi potrebbe essere proprio Vido: nei prossimi giorno è previsto un incontro tra il Venezia e l'Atalanta.