Laxalt (quasi) ufficiale e dal Sud America danno Luan vicino all'Atalanta. Il Brescia su Guarin. Retroscena Valzania

22.08.2019 17:44 di Luca Ronchi   Vedi letture
Laxalt (quasi) ufficiale e dal Sud America danno Luan vicino all'Atalanta. Il Brescia su Guarin. Retroscena Valzania

LAXALT- C’è l’accordo tra l’Atalanta e l’esterno mancino uruguaiano Diego Laxalt. L’agente del giocatore ventiseienne, Ariel Krasouski, ha raggiunto l’intesa per 5 anni a 1,5 milioni nell’incontro che si è tenuto nella mattinata di giovedì 22 agosto al centro sportivo Bortolotti di Zingonia, sede del club nerazzurro, con l’amministratore delegato Luca Percassi e il responsabile dell’area tecnica Giovanni Sartori. 

LUAN- Tengono banco le questioni di mercato, e la querelle che oppone il tecnico Renato Portaluppi a Luan, ex 'stellà della squadra e Pallone d'Oro sudamericano nel 2017. Il giocatore ha litigato con l'allenatore che, per ritorsione, lo lascia fuori squadra, com'è successo in Libertadores. Così ora la partenza del calciatore seguito in passato dalla Sampdoria sembra sempre più probabile. Il Gremio ha rifiutato l'offerta di 8 milioni di euro fatta un mese fa dal Porto ma è disponibile alla cessione, in quanto Luan ha un contratto in scadenza con la fine dell'anno solare 2020, quindi valido ancora per un anno e mezzo, data dopo la quale il club gaùcho non potrà più monetizzare. Adesso si è fatta avanti con decisione, fanno sapere da Porto Alegre, l'Atalanta i cui emissari hanno seguito dal vivo alcune partite del Gremio proprio per osservare dal vivo il numero 7. Un discorso è già stato fatto, anche se la dirigenza 'gremistà smentisce, ora si tratta di capire quale sia la valutazione data al giocatore. Ma il trasferimento di Luan a Bergamo, a Porto Alegre viene dato per possibile, se non probabile, a detta anche di fonti molto vicine a dirigenti del Gremio, che avrebbero invece deciso di non cedere alle lusinghe per l'altro talento del club Everton Cebolinha.

GUARIN- Oh, ma la vostra memoria fa acqua o qualcuno si ricorda della follia Guarin lanciata a 30 colonne su tutti i giornali nazionali e locali? Io non dimentico e li marco a uomo. Guarin ovviamente non è arrivato all'Atalanta, ma su di lui c'è addirittura il Brescia su spinta di Balotelli. 

VALZANIA- Se tra i tifosi dementi incivili, Brescia e Atalanta è un teatro di guerra (propongo un gemellaggio con i nostri cugini economici, sociali, linguistici), non è così per le due società. Cellino e Luca Percassi avevano trovato l'accordo totale per il trasferimento di Valzania in biancoazzurro, ma il giocatore ha rifiutato il trasferimento, preferendo la destinazione Verona. A mio avviso il Brescia farà molto meglio dei gialloblu e ha un progetto ambizioso nei prossimi anni, con Cellino che non baderà a spese per riportare la società in pianta stabile nel calcio dei grandi.