Per tutte il vero mercato inizia ora. L'Atalanta torna su Rigoni dello Zenit, Gasp non lo vuoi? Esempio di trattativa da ultimo secondo. Al posto di Gomez, vice e post, per un tridente da urlo. Difensore...

16.08.2018 06:06 di Luca Ronchi  articolo letto 5077 volte
Per tutte il vero mercato inizia ora. L'Atalanta torna su Rigoni dello Zenit, Gasp non lo vuoi? Esempio di trattativa da ultimo secondo. Al posto di Gomez, vice e post, per un tridente da urlo. Difensore...

E' da prima del calcio mercato che i club, soprattutto quelli medio piccoli, aspettano gli ultimi 2 giorni per concludere le trattative o cercare il miglior affare. Così fa l'Atalanta, a dispetto di quel piangina di Gasperini che ha dichiarato che per lui il mercato si è chiuso martedi. Ridicolo! Se oggi l'Atalanta chiude per Messi, voglio vedere se è finito... Per fortuna, mi sono arrivate qualche mail di tifosi indignati dalle dichiarazioni di Gasperini. Ma veniamo alle cose concrete. 

L'Atalanta è tornata su un vecchio pallino della passata stagione, l'esterno Emiliano Rigoni, esterno dello Zenit che sta per essere eliminato dall'Europa dopo l'andata persa 4-0. E' l'esempio lampante di come certe trattative, difficili da realizzare fino a pochi giorni fa, si possano riaprire per eventi sul campo impensabili. Lo Zenit non avrebbe di certo ceduto il giocatore e lui stesso, probabilmente non si sarebbe mai mosso da San Pietroburgo, se la squadra si fosse qualificata per l'Europa. 

Il costo dell'operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai  10 milioni, per un possibile prestito con diritto di riscatto. 

Già nel giro della nazionale argentina, Rigoni è un'opzione che l'Atalanta valuta anche come dopo Gomez vista la giovane età (25), ma oggi potrebbe giocare su entrambe le fasce per un tridente da urlo:Gomez-Rigoni-Zapata (Barrow). Gasperini, ora non lo vuoi?

DIFENSORE- Alla faccia del mercato finito "perchè non c'è più tempo" come dichiarato da Gasperini, i nerazzurri, se riuscissero a piazzare Djimsiti (bisogna anche vendere caro fenomeno brizzolato), potrebbe provare ad acquistare un difensore e non è escluso nemmeno un centrocampista se dovesse partire Valzania.

Melegoni del vivaio non si poteva tenere? Questa è una scelta tecnica  DELL'ALLENATORE COME QUELLA DI CAPONE, ma non era lui a volere una squadra di giovani della cantera? Dai, cercate di ragionare con la vostra testa, è stata un'uscita che quasi tutti i giornalisti non leccaculo, hanno condannato (Sky e Gazzetta addirittura allibiti). Poi ovvio che la stampa locale debba strisciare ai piedi di Gasperini se non vuole finire esonerato dalla sala stampa di Zingonia, come è successo al "povero" (grande direi), Spini dell'Eco che si era comportato in maniera fin troppo onesta e professionale, ma è stato allontanato.