Riappare Defrel, ma il mercato Atalanta punta al terzino e resta chiuso.

17.08.2019 18:10 di Luca Ronchi   Vedi letture
Riappare Defrel, ma il mercato Atalanta punta al terzino e resta chiuso.

DEFREL- Tutti all’attacco di Gregoire Defrel.  Secondo la Gazzetta delo Sport, Il giocatore della Roma stuzzica il Cagliari, ma sul giocatore non ci sono solo i sardi, spingono forte anche il Genoa e l’Atalanta. Si tratta di una vera e propria partita a poker con l’agente del giocatore, Giampiero Pocetta, che discute con i vari club ma tiene aperte tutte le soluzioni. Le cronache raccontano incontri le scorse settimane tra Roma e Cagliari nell’ambito del «romanzo» Barella, che poteva vedere come parziale contropartita l’inserimento del transalpino. C’è l’inserimento del Genoa che, qualora cedesse Kouame al Bologna, con denaro fresco sarebbe pronto a sferrare l’assalto a Gregoire. Senza dimenticare che i buoni rapporti del d.s. Capozucca potrebbero fare la differenza. Un colpo di scena: un idolo blucerchiato protagonista al Genoa...

In corsa c’è però anche l’Atalanta una squadra che ha un vantaggio in più rispetto alle altre contendenti: la possibilità del palcoscenico Champions League. Un nome ricorrente anche a Bergamo quello di Defrel, non solo per caratteristiche giuste per il gioco di Gasperini. Percassi e Sartori infatti avevano discusso dell’ex Sassuolo durante la trattativa che ha portato Mancini in giallorosso. Atalanta terza via? Mai dire mai nell’incandescente finale di agosto quando le accelerazioni di Defrel possono far saltare il banco. Improvvisamente.

LA REALTA' è che al momento l'Atalanta pensa solo all'esterno (i nomi fatti in un altro articolo), mentre per gli altri reparti, è tutto chiuso fino a nuove disposizioni, o sfuriate pericolose del mister che potrebbe fare esplodere un rapporto che si trascina su un filo sottilissimo da anni tra Sartori e il mister

MARCHISIO- Niente da fare TuttoAtalanta di TMW ormai ha vinto in fuga solitaria, con minuti di vantaggio su tutto il gruppo, la palma dei cazzari. Non ne prendono una manco  se facessero tutti i nomi disponibili sul mercato. TuttoSport a confronto sono dei dilettanti. Dopo la cagata Nainggolan, non contenti, avevano rilanciato per Marchisio, ma gli è andata male pure questa perchè l'ex bianconera è vicinissimo al Brescia

Vi ricordo che più cliccate sul loro sito e più loro ci mangiano con i banner pubblicitari a difesa del Setai. Io lo bannerei dai preferiti, sono dei fenomeni nel dare esclusive dopo qualche giorno che l'affare è concluso. Sono senza vergogna. Vero che non pagate nulla per leggerli, ma farsi prendere per il culo, on è bello neppure gratis. 

Detto questo, per il Brescia, Balotelli e Marchisio, sono due ottimi inserimenti, senza calcolare che sono riusciti a tenere Tonali. Per la salvezza, si sono sistemati bene.