Una mia esclusiva di tempo fa, ora potrebbe concretizzarsi. Un altro giovane viola nel mirino

08.01.2018 17:37 di Luca Ronchi  articolo letto 2958 volte
Una mia esclusiva di tempo fa, ora potrebbe concretizzarsi. Un altro giovane viola nel mirino

Sotto, trovate il link di una mia esclusiva per quanto riguardava il brasiliano del Cagliari Faris che avrebbe dovuto sostituire un eventuale partenza di Gomez. Il Papu è rimasto, ma l'interesse per il rossoblu è rimasto intatto e oggi, secondo il Corriere dello Sport, potrebbe arrivare in prestito a Bergamo fino a fine stagione.

Diego Farias può muoversi da Cagliari in prestito fino a giugno, restando in Italia: sondaggi della Sampdoria ma il corteggiamento più serrato è dell’Atalanta di Gasperini. L'allenatore della Dea attende il brasiliano per ampliare le scelte perchè è in corsa in campionato, Coppa Italia e Europa League. La Spal intanto ha messo il turbo per Jasmin Kurtic sul quale c’è comunque anche il Cagliari. Insomma, non mancano gli intrecci tra isola e penisola... 

LA DOMANDA PERò SORGE SPONTANEA. Per quale motivo il Cagliari dovrebbe privarsi di Farias? In caso di partenza come, è sicuro ormai da qualche giorno, il giocatore vorrà trovare una sistemazione in un club in cui possa giocare titolare e Il ritorno in Brasile potrebbe essere la pista più percorribile. Staremo a vedere. Chiaramente, qualora dovesse concretizzarsi l'arrivo di Farias alla'Atalanta, sarebbe un gran bel colpo.

http://www.bergamonerazzurra.com/calciomercato/per-il-dopo-gomez-c-e-farias-tutti-pazzi-per-maggiore-l-europa-per-battere-la-concorrenza-9063

Dopo Gianluca Mancini, c'è l'interessamento da parte dell'Atalanta su un altro giovane cresciuto nel vivaio della Fiorentina: si tratta del laterale difensivo Lorenzo Venuti, ancora di proprietà dei viola ma oggi in prestito al Benevento per maturare esperienza. Secondo quanto riportato da FirenzeViola.it, gli orobici sono molto interessati al difensore, soprattutto in virtù delle sue ultime partite giocate da esterno sinistro, che ne hanno rafforzato l'idea di giocatore polivalente, dato che in alcune occasioni ha giocato pure nel ruolo di difensore centrale, oltre che in quello per lui naturale di terzino destro.