Dall'8^ giornata, Atalanta seconda, volete tornare a Copenaghen? Sky impazzita per i nerazzurri. Da Contini e Cazzola al sogno top player. Gasp, una risposta che fa sognare. La Juve che si scansa e non indigna. Il Palazzo che non vi vuole in Europa

06.05.2019 04:42 di Luca Ronchi   Vedi letture
Dall'8^ giornata, Atalanta seconda, volete tornare a Copenaghen? Sky impazzita per i nerazzurri.  Da Contini e Cazzola al sogno top player. Gasp, una risposta che fa sognare. La Juve che si scansa e non indigna.  Il Palazzo che non vi vuole in Europa

DATO STATISTICO- Quando vi dicevo a giugno che mi sarebbe piaciuto vedere l'Atalanta senza coppe, pensavo un'Atalanta tranquillamente in lotta per le prime 4 posizioni. Le statistiche mi danno ragione. Escluse le prime 8 giornate, l'Atalanta sarebbe seconda a 10 punti dalla Juve e più 1 sul Napoli. Non dico che avremmo avuto un Leicester italiano, ma ci saremmo andati vicino. 

CALCIO ALL'ANTICA- Sentivo ieri parlare di calcio come piace a me, SERIAMENTE. Ne discutevano Capello, Costacurta, Marchegiani, Bergomi. Da loro si possono cogliere spunti molto interessanti, non parlano certo di complotti o arbitri per giustificare una vittoria o 3 anni "magnifici" dell'Atalanta. 

Hanno elogiato i nerazzurri senza freni inibitori, anche se voi vi lamentate di Adani o di Capello che parlano dell'Atalanta o la gufano (si si ho letto pure 'ste scemenze). Hanno detto che Gasp gioca un calcio antico, tornando all'uno contro uno e marcatura a uomo. Hanno parlato del calcio inglese che va a mille, rispetto al nostro, dove infatti l'Atalanta, senza campioni, riesce a fare un campionato del genere.Hanno parlato di Klopp che perderà il campionato con 99 punti e in Italia passerebbe come un perdente. Per me Klopp è bravissimo, vince e diverte con squadre non di marziani (rispetto alle concorrenti), ha vinto con il Borussia il campionato 3 anni fa. Ho sempre ritenuto Ancelotti un po' sopravvalutato, idem Guardiola, allenatori che hanno vinto sempre con squadre di marziani, ma Klopp ha fatto cose grandiose con squadre formate SI da campioni, ma non certo da fenomeni. Messi e CR7 li hanno avuti Ancelotti e Guardiola, non Klopp. 

CAMPIONATO- Anche la Roma pareggia facendo un ennesimo favore all'Atalanta, alla faccia di Ranieri che dovrebbe pensare a vincere le partite, prima di avvelenare i pozzi del campionato. E il pareggio, fa tirare un respiro di sollievo pure al Genoa in lotta per la salvezza che domenica affronterà l'Atalanta. E' da 10 giornate che all'Atalanta gli si sono allineati i pianeti, altroché complotti. Mentre la vittoria del Napoli al 94', promuove i partenopei al secondo posto matematicamente. Lunedi ci sarà Inter-Chievo, ma non credo che a qualche atalantino cambi la vita tra quarto o terzo posto a questo punto. E quel Maran che voi avete meschinamente offeso e insultato, ha salvato il Cagliari (Chievo retrocesso), portandolo a metà classifica. Un po' di rispetto per gli avversari non guasterebbe. AH! Il Napoli ha vinto al 94' con un rigore che se avessero dato a voi, dovevamo evacuare Bergamo per le bombe che avreste scagliato. 

ANCELOTTI, un signore al pari di Gattuso ha detto:"Hanno voluto favorire il Napoli? Se pensiamo a questo andiamo tutti a casa e non giochiamo nemmeno più". APPLAUSI, Ora Gasperini ha capito perchè non arriverà mai  in una grande. I piangina non li vogliono. Spalletti che a volte lo fa, infatti viene subito ripreso dalla società. 

SE C'è UNA SQUADRA che da tre anni (vi ricordate l'episodio di Chiesa come unico caso), non ha avuto torti arbitrali, numerosi rigori (ho spiegato come mai sono aumentati), questa è proprio l'Atalanta. Probabilmente fa comodo un ricambio di squadre in vetta, si fidano della crescita e serietà della società Atalanta, una delle poche stabili economicamente e sportivamente a livello italiano. GOMBLOTTO CHIARO, DAI.....

A GENOVA espongono uno striscione di elogio all'Atalanta (cosa mai vista), mentre VOI INSULTATE I BRESCIANI, GLI DATE DEI SUINI, invece di complimentarvi e dargli il benvenuto, minacciate guerriglia. Uscite dalla grotte, rovinate l'immagine del vero tifoso atalantino. 

Qui io stesso ho spesso mosso critiche costruttive, quelle UTILI A CRESCERE a differenza del leccaculismo. Molto meglio una critica costruttiva che un complimento di comodo di molti giornalisti e di tutti i tifosi. Però poi, quando parlo con amici milanesi, napoletani, fiorentini etc etc PORTO IN ALTO IL NOME DELL'ATALANTA E DI BERGAMO, difendendo la società e la squadra a spada tratta. 

PALAZZACCIO- Detto questo, stavo pensando a quei pirla che ancora oggi si lamentavano dell'arbitro di Lazio-Atalanta e di coloro che hanno paura del complotto o del palazzo che non vi vuole in Europa. 

Mi spiegate, senza polemica giuro, perchè l'arbitro di oggi lo definite "vergognoso"? Mistero. Poi sulla vicenda palazzo che non vi vuole in Europa. Io posso capire che l'Atalanta in Champions, non è come avere squadre più blasonate (solo nel nome), con il forte rischio di avere un'italiana fuori ai gironi e il renking Uefa in sofferenza. 

Invece non solo l'Atalanta farà l'Europa League, ma pure la Champions. VOI AL PALAZZO DOVRESTE FARE GLI SCHIAVI PER UN ANNO A TITOLO GRATUITO INVECE DI DIRE CAGATE FOTONICHE PERCHE' SENNO' NON VI SENTITE VIVI. Siete degli ologrammi della vita, rendetevene conto, fatelo per i vostri cari se ne avete e non vi hanno isolato. 

C'è un certo  R.C, un cretino fatto e finito che mi contesta, non per quello che dico, ma a prescindere, accecato dall'odio e dall'invidia, uno che ha turbe mentali strafatto di droghe pesanti, solo per il fatto di esprimere un opinione. Ho fatto un complimento alla Digos per aver individuato i responsabili dei tafferugli in Coppa italia e questo stronzo mi attacca. Ma vergognati! Spero che la Digos ti tiri giù dal letto all'alba il prima possibile, essere inutile. Uno sfigato inetto deriso da tutti, un ultras che tutti conoscono, amico dei teppisti.

Questa è la gente che mi fa la guerra da 10 anni, portatori di odio profondo nei confronti di uno che da solo ha portato avanti la battaglia contro la violenza, il teppismo, la sportività, la cultura del tifo "per", contro le combine e di coloro che vi rubavano emozioni.  Si qualifica da solo il personaggio, ma lo conoscono tutti, è un poveraccio. Deve morire come tutti nell'odio, nell'invidia, devono rosicare questi animali da soma che hanno rovinato l'immagine dell'Atalanta, dei suoi tifosi e dell'intera città. VIGLIACCHI!

In Italia si sta creando un clima d'odio nei confronti delle forze dell'ordine molto preoccupante, tirare sassi e ferire agenti è diventato lo sport nazionale. In un paese civile, chi non si indigna per queste derive pericolose, si deve solo vergognare, è complice dei criminali. PUNTO. 'Strunz!

COMPLIMENTI INVECE A D.G che ha capito tutto e ha avuto il coraggio di non far silenzio davanti ai teppisti. Se sono odiato perchè sono contro la violenza, sono per la sportività, il rispetto dell'avversario, delle regole, sono orgoglioso di essere odiato da questa gentaglia. 

COME DICEVA ORIANA FALLACI: TACERE E' COMPLICE, PARLARE E' UN DOVERE, per non sentirsi bestie.

CHIUSA LA PARENTESI... Dove eravamo rimasti, ah si, al PALAZZO. Ecco, vi rendete conto che avete pianto perchè il Palazzo non vi voleva in Europa (League) e andrete in Champions? VI VERGOGNATE ORA UN BEL PO'? VI SENTITE PARTICOLARMENTE IDIOTI?

CONTINI-CAZZOLA- MARINO- Come sempre dividiamo l'articolo in due. La prima parte per i coglioni, la seconda per i veri tifosi. 

Il sottoscritto, un anno prima di voi, aveva cominciato ad attaccare Pier Paolo Marino, quello che portava la curva nord nel cuore e manco sapeva dov'era Bergamo, il giorno prima della presentazione. Un lecca piedi spudorato che portava a Bergamo i giocatori della scuderia dei suoi amici procuratori o sud americani bidonissimi. Barconi di giocatori scarsissimi come Contini, Cazzola, l'australiano con la T  di cui non ricordo il nome e poi una sfilza di nomi spariti nel nulla dal Varese, Cittadella, Entella, squadroni insomma. 

CORNER- Ora invece si potrebbe addirittura sognare un top palyer. Sarebbe bello per gioco, lanciare un sondaggio su Corner, pagina che resiste alle intemperie dei malati,da quelli che ancora parlano di complotti e insultano i bresciani, ma vengono presi a coppini virtualmente. E' l'unica pagina che seguo perchè ci scrivono Belingheri e Malnati, gli educatori di alcune capre presenti. Ho segnalato alcuni messaggi in cui degli idioti davano della merda al Brescia e sono stati tempestivi nel cancellarli. Dare della merda ai bresciani, non credo sia bello per l'immagine di quella pagina.   

Dunque sarebbe bello lanciare il sondaggio: quale giocatore sognereste in caso di Champions. Ovviamente nomi fattibili, non Mbappe o Messi. Giocatori forti fuori portata con l'Atalanta in Europa League, ma fattibili con la Champions. Un giocatore da 25-30 mln per intenderci.

GASPERINI- Oggi a molti sarà passata inosservata una risposta di Gasperini sul suo futuro. Eravate troppo  impegnati ad attaccare l'arbitro che francamente non ricordo nemmeno il nome e la faccia. Hanno chiesto al Gasp come farà a respingere la corte di alcune squadre blasonate che verranno a bussare a Zingonia:"Innanzittutto dovranno parlare con il presidente, poi con questi risultati è difficile pensare ad altro". Tradotto, se andiamo in Champions, resto qui, Certo, in caso contrario però ha fatto intendere che valuterà le varie proposte. Percassi dovrà aprire sicuramente il portafogli e sforare il tetto d'ingaggio per un allenatore con il rischio di scontentare qualcuno. La regola non scritta, vuole che un allenatore non prenda mai più del top player della squadra. Esempio, se Gomez piglia 2mln, Gasperini 3,5, non è l'ideale. I calciatori sono fatti così. Puoi toccarli solo sui soldi o se non giocano. Il resto scivola tutto addosso

GENOA- Con la mentalità del complottista compulsivo, è una continua rincorsa di chi le dice più grosse. Ora pare che i tifosi del Genova hanno chiesto alla squadra di scansarsi domenica prossima per regalare i tre punti all'ex allenatore Gasperini. Vi rendete conto che clima di pazzi avete creato? Ma godetevi l'Atalanta e un momento storico pazzesco, non si sa se mai ricapiterà e voi pensate al palazzo, ai complotti? VI ROVINATE IL FEGATO PER NULLA! Quello che ha scritto contro l'arbitro di oggi, L.P. deve farsi curare velocemente, almeno si potrà godere le ultime tre giornate di campionato. 

JUVE- Come finirebbe Juve-Atalanta di campionato, in una partita vera. Cioè, Juve motivata al massimo contro l'Atalanta? Probabilmente vincerebbe la Juve 11 volte su 10. Bene, invece alla penultima giornata, non succederà, all'Ataaltna servirà un punto per la Champions. 

ORA METTETEVI NEI PANNI DEI MILANISTI. COME LA PRENDERESTE? So già la risposta, avreste pianto per secoli, chiesto chiarimenti in Lega, fatto picchetti davanti al Palazzo. Invece i milanisti, semplicemente, danno la colpa di questa situazione alla squadra, senza gridare allo scandalo o a combine. CAPITE ORA LA DIFFERENZA ABISSALE DI MENTALITA' TRA VOI E IL RESTO DEI TIFOSI ITALIANI (tranne in napoletani e infatti non vincono mai)?

Bene, finalmente è finito questo mega ponte folle dal 22 aprile, da oggi, per la vostra gioia, torno a dedicarmi a tempo pieno ad altre cose in vista del 26 maggio (non la fine del campionato...), il calcio torna in soffitta, c'è da diventare matti a seguirlo per più di 10' al giorno, intanto è già tutto scritto no? Atalanta favorita dal palazzo come una delle poche società con i conti a posto, squadra giovane e simpatica. Non funziona così? Arrivederci, forse....