Gasperini e i tifosi contro l'arbitro e rosicano per la vittoria del Milan. Denigrare gli altri è lo sport preferito. Gli insopportabili del "Diamo fastidio". Un segreto: il palazzo siete anche voi con Luca Percassi in consiglio.

10.03.2019 18:24 di Luca Ronchi   Vedi letture
Gasperini e i tifosi contro l'arbitro e rosicano per la vittoria del Milan. Denigrare gli altri è lo sport preferito. Gli insopportabili del "Diamo fastidio". Un segreto: il palazzo siete anche voi con Luca Percassi in consiglio.

Incredibile ma vero! Solo a Bergamo si possono leggere certe follie. L'Atalanta vince molto bene a Genova, nonostante un rigore netto, ingenuo e inutile di Gomez su Ramirez e cosa senti? Gasperini in sala stampa nervoso per l'arbitraggio, mentre sui social lamentele per l'arbitraggio e per la vittoria sporca, ma regolarissima, del Milan a Verona con il Chievo. Siamo davvero alla frutta del tifo più talebano e vittimista d'Italia. Poi mi domando, ma cosa c'è che non va dell'arbitraggio di oggi? mistero davvero. Voi del "Solo 'Talanta", dovreste vedere cosa succede su altri campi e pure all'estero, cose che se capitassero a voi, scendereste in piazza con i forconi. Ormai è la vostra valvola di sfogo, senza arbitri e vittimismo, non potete stare. Siete campioni d'Italia a denigrare gli altri e mettervi al centro del mondo. E' irritante, società e squadra fantastiche elogiate da tutti, ma i tifosi devono ancora crescere molto. 

LA FIORENTINA CHE A MIO AVVISO GIOCA UN BEL CALCIO E HA UN ATTACCO STRAORDINARIO, PER 5 ANNI è ANDATA 4 VOLTE IN CHAMPIONS ai tempi di Prandelli e ora naviga poco sopra  la metà classifica. L'Udinese idem e ora lotta per la retrocessione. State attenti ad esaltarvi troppo, la ruota può girare da un momento all'altro. 

GASPERINI E' STATO ESPULSO, nessuno ha visto cosa è successo, ci sono due versioni (Gasp e Samp), ma i tifosi hanno già preso le difese di Gasperini, non nuovo a piangere e fare del vittimismo gratuito. Ottimo allenatore, ma simpatico come un'ortica nelle mutande

Se la prende con l'arbitro, quando ci sarebbe da mangiare la capoccia a Gomez, per un fallo da rigore del tutto inutile su Ramirez che poteva costare la partita. 

Ci sarebbe da fare i complimenti a due super parate di Gollini, al ritorno al gol di Zapata, a un'ottima prestazione di Gosens e invece si parla solo di arbitri. SIETE DEI MASOCHISTI. Rovinarvi gli anni più belli della storia dell'Atalanta, per masturbazioni cerebrali da bambini dell'asilo.

Allora vogliamo fare i bambini? AVETE STRA ROTTO I COGLIONI A CHIESA DI SIMULARE E OGGI sia Zapata che Freuler si sono beccati due gialli per simulazione. NON SOLO: C'ERA UN CORNER netto per la Samp per deviazione di Djimsiti (lui stesso l'ha ammesso), ma l'arbitro ha dato rimessa dal fondo. A parti invertite, apriti cielo. 

"DIAMO FASTIDIO"- La razza peggiore sono quelli del "diamo fastidio". Ieri su una pagina social, giuro che c'erano almeno 50 commencontro l'arbitro di ieri che ha diretto la partita in modo perfetto. Il rigore di Gomez c'era, sui cartellini, non sono un arbitro e non mi esprimo, ma non mi frega nemmeno farlo perchè per commentare un arbitro si dovrebbero almeno sapere le regole, ci sono dei corsi di mesi, cosa che voi ovviamente non sapete.  Mi godo la partita, una bella vittoria che VOI RIUSCITE A ROVINARE CON I SOLITI ARGOMENTI DA MALATI MENTALI. 

Mi spiegate perchè l'Atalanta dovrebbe dare "fastidio" e a chi????!!! MA CHI CREDETE DI ESSERE? LUCA PERCASSI è pure in consiglio di Lega, il PALAZZO ANCHE SIETE VOI!! 

SIETE DEGLI INCOERENTI MOSTRUOSI. Dite che i giornali non parlano di Atalanta, fate le vittime pure sugli spazi che riservano  ai nerazzurri e poi dite che date fastidio? Ma se non vi caga nessuno fuori da Bergamo, a chi dovreste dare fastidio? Siete malati dai, UN TSO IMMEDIATO è l'unica speranza per salvarvi. 

Per quale motivo una società con i conti in ordine, elogiata da tutti, presa come esempio dagli stessi vertici del calcio per organizzazione e gioco, dovrebbe dare fastidio. se davate fastidio vi avrebbero fatto perdere in Coppa italia con la Juve (avete avvelenato i pozzi per 2 settimane poi non è successo nulla), vi avrebbero fatto perdere gli scontri diretti con Fiorentina e Sampdoria inventandosi episodi inesistenti, invece il rigore di Gomez c'era tutta la vita, se poi VOLETE VINCERE FACILE, RIBADITE LA MIA TESI. SIETE I TIFOSI PIù ANTISPORTIVI E PIANGINA D'ITALIA. Avete seri problemi mentali, fatevi curare da un veterinario bravo. 

VI SVELO UN SEGRETO: tra le prime 10 squadre più penalizzate dalle decisioni dell'arbitro, NON C'è L'ATALANTA!!! Rendetevi conto quanto siete ridicoli, dei poveretti. 

Se poi, il dare fastidio è perchè un arbitro si permette di dare un rigore netto (prendetevela con Gomez), dare dei cartellini per simulazione o per dei falli, SOTTOLINEATE QUELLO CHE PENSO: IL TIFO ATALANTINO E' PROFONDAMENTE ANTISPORTIVO, SCORRETTO, AVVELENATORE DI POZZI. Nel palazzo dovrebbero rinchiudervi.

SE UN VOSTRO TIFOSO SCRIVE CHE "Il rigore non cc'era perchè Ramirez stava uscendo dall'area di rigore", oltre a farsi ridere dietro dal mondo del tifo, ho paura che ci siano pure problemi di sottosviluppo mentale rispetto ad altri. E quando altri pochi utenti gli fanno notare la castroneria detta, si rifugiano dietro:"Io la penso così". Degli ignoranti duri e puri che non cambiano nemmeno idea. Leggo spesso i commenti di altri tifosi, siete gli unici che di fronte a una squadra che sta regalando pagine di storia straordinarie, vince fuori casa in modo netto, riuscite a rovinarvi con le vostre stesse mani. Quando altre squadre perdono, prima si fa autocritica costruttiva o disfattista in base al tifoso che scrive, poi al massimo si prende l'alibi dell'arbitro che rende le squadre provinciali a vita. ECCO, VOI SIETE BIGOTTI, PROVINCIALI, sotto la media intellettiva rispetto al resto del tifo italiano. Ora che lo sappiamo mi adeguo. Gente che scrive"Gattuso il piangina", quando è uno dei pochissimi che spara a zero sui suoi giocatori che giocano male, lo dice pubblicamente e appena gli parlano degli arbitri si incazza, vuol dire essere prevenuti, avere pregiudizi ignoranti. Altrochè capre, asini raglianti!

USATE L'ATALANTA PER VALVOLA DI SFOGO, per scaricare una settimana di problemi in famiglia o sul lavoro, non si spiegano certi commenti dopo un Sampdoria-Atalanta che qualche opinionista ha definito una delle più belle partite del campionato. Un esagerazione, ma fa capire che di carne al fuoco per parlare di calcio c'era, ma con VOI E' IMPOSSIBILE, AVETE PROBLEMI A STARE IN MEZZO AI TIFOSI CIVILI. Va beh, se gli asini vogliono questo, diamogli questo, ma non lamentatevi. Mi spiace per quei pochi tifosi che con timore di essere presi come anti atalantini scrivono:"Il rigore su Gomez era netto" "Finitela di piangere, siamo in zona Europa da 3 anni, dovremmo dare fastidio a chi??". Bravi, siete dei nobel.  

GASPERINI- Ho vista la manata di Gasperini al dirigente genoano. Ovviamente tutti i tifosi prendono le difese di Gasperini, arrivato nervoso in sala stampa sapendo di averla fatta grossa e di rischiare almeno 3 giornate di squalifica (diventeranno 2). Al di là dell'entità della manata, voi l'avete analizzata come dei RIS di Parma emettendo già il verdetto:"INNOCENTE", "HA FATTO BENE", "IENCA PIANGINA" (lui.... Ma dai!), mentre a mio avviso una cosa del genere da un allenatore di 60 anni non è ammissibile, un gesto diseducativo inconcepibile, per altro dopo un rigore netto in cui un allenatore normale, avrebbe mangiato la testa al proprio giocatore. Ottimo allenatore, ma pessima persona  in campo (non è la prima volta che fa queste sceneggiate) e ai microfoni. Sabato sera Gattuso è stato espulso, appena l'arbitro l'ha invitato fuori, si è girato e in silenzio se n'è andato, lasciando spazio al suo vice e chiedendo scusa. Altri pianeti di sportività. 

E non contenti delle vostre follie, andate pure a mettere il naso nelle questioni arbitrali altrui (quelle che vi fa comodo vedere però), come la vittoria del Milan di ieri sera che di giocar male se ne strafotte le balle, mentre ciò che conta è che è alla quarta vittoria consecutiva e terzo in campionato. Tutto il resto sono cose per rosiconi. Andrete in Champions, tranquilli, l'ha detto Sulas, siete più forti della Juve e giocate come l'Ajax. Tutte perle di saggezza dette da voi. 

Non mi frega nulla di fare l'avvocato difensore di nessuno, la mia parola vale quella di qualsiasi altro, ma il commento della moviola di Chievo-Milan da parte della Gazzetta, la sottoscrivo lettera per lettera, ma l'ignoranza di non conoscere il regolamento e l'odio cieco che provate contro tutto e tutti, vi annebbia le idee. 

Che bello parlare di Atalanta, date proprio soddisfazioni profonde. Per fortuna ho smesso da mesi di guardare certe trasmissioni spazzatura, ma scommetto che si parlerà per 70' di arbitro e 5' di calcio. Per fortuna qualche utente mi dicono che l'ha fatto notare. Qui la mano, bravI! 

LA MOVIOLA

PUNIZIONE DELL’1-0 GENEROSA 2-1 OK, PIATEK NON FA FALLO

Al 20’ punizione di Suso e colpo di testa di Romagnoli parato da Sorrentino: l’assistente segnala un fuorigioco che non c’è. Al 31’ 1-0 milanista con punizione di Biglia concessa per fallo di Leris su Paquetà: i giocatori del Chievo protestano, il contatto è effettivamente leggero, ma il brasiliano viene sbilanciato. Al 33’ Doussié entra in ritardo su Paquetà, Pairetto sbaglia a lasciar correre. Nella ripresa, al 12’ 2-1 del Milan grazie ad un tap-in di Piatek. Anche qui proteste per un fuorigioco segnalato per un istante anche dall’assistente (che sbaglia) e per una precedente sforbiciata di Piatek per cui gli avversari chiedono il gioco pericoloso su Depaoli, ma è il giocatore del Chievo che va a contendere la palla al milanista col corpo. Comunque non un episodio da review al Var. Nel recupero non concessa una punizione a Piatek fermato da Barba.

P-S- QUALCUNO sta aspettando il Brescia in A per fare casino, ma con grande stupore, ho letto di tifosi che proponevano addirittura un gemellaggio perchè non si capisce davvero da dove derivi questa rivalità tra due città praticamente simili in tutto e per tutto. Capisco la rivalità sportiva con Napoli, Roma, ma con il Brescia è proprio un mistero. Faccio i complimenti a qui pochissimi tifosi che hanno proposto di sotterrare l'ascia di guerra, siete degli illusi, ma sono i tifosi a cui mi piace rivolgermi.