La Juve ruba, la festa a Orio con polemiche, ignoranza sulla Var. Il giorno dopo il calcio non cambierà mai. La Juve la più penalizzata dal Var, ecco tutti gli episodi che smentiscono i cavernicoli del tifo.

07.01.2018 19:20 di Luca Ronchi  articolo letto 2339 volte
La Juve ruba, la festa a Orio con polemiche, ignoranza sulla Var. Il giorno dopo il calcio non cambierà mai. La Juve la più penalizzata dal Var, ecco tutti gli episodi che smentiscono i cavernicoli del tifo.

La gente mi chiede come mai sto riducendo sempre di più l'attività del sito e la risposta la potete trovare voi stessi leggendo i vari social e chat dei quotidiani nazionali e locali il giorno dopo la domenica calcistica. Capireste il disgusto che provo a parlare e scrivere di uno sport che è diventato un zoo dove l'insulto, l'accusa, il complotto, il tifo becero e il rutto libero la fanno da padrona.

E' bastato un errore (il primo di quest'anno), dell'arbitro sul rigore non dato al Cagliari contro la Juve, per far tornare in auge il referain che la Juve ruba. Una sollevazione popolare che non ho visto però per il netto fallo di Mertens contro il Crotone. Men che meno con i torti clamorosi subiti dalla Lazio contro il Torino e persino ieri contro la Spal, anche se poi la Lazio ha stravinto comunque confermandosi una squadra eccezionale. 

Allora, visto che sono un  tifoso obiettivo (iper critico con la mia squadra in primis perchè la critica costruttiva aiuta a crescere), rinfresco la memoria a chi guarda solo al proprio orticello, come se tutto il mondo ce l'avesse su con l'Atalanta o chi per essa.

ECCO TUTTI I TORTI SUBITI DALLA JUVE DA INIZIO CAMPIONATO. 

•2^ giornata Genoa-Juventus
RIGORE ASSEGNATO AL GENOA
Rugani scalcia Galabinov, ma il genoano è in fuorigioco. Erano da verificare meglio le immagini.

•4^ giornata Sassuolo-Juventus
RIGORE NON ASSEGNATO ALLA JUVE SENZA VAR
Acerbi butta giù Dybala in area di rigore, poteva starci il penalty, l’azione non viene rivista al Var.

•6^ giornata Juventus-Torino
MANCATA ESPULSIONE PER IL TORINO
Ljajic viene ammonito dopo aver allontanato il pallone, ma manca un’altra ammonizione precedente per le proteste del serbo.

•7^ giornata Atalanta-Juventus
RIGORE DA RIPETERE PER LA JUVE, IL VAR NON INTERVIENE
Tre atalantini in area al momento del tiro, il rigore sbagliato da Dybala andrebbe ripetuto.

•7^ giornata Atalanta-Juventus
RIGORE NON ASSEGNATO ALLA JUVE SENZA IL VAR
Trattenuta di Palomino e pestone di Caldara su Higuain nel finale a pochi secondi dalla fine. Erroneamente non viene assegnato il rigore

•9^ giornata Udinese-Juventus
RIGORE NON ASSEGNATO ALLA JUVE SENZA VAR
Ali Adnan colpisce la gamba di Mandzukic: è rigore. L’arbitro non lo concede e non consulta il Var.

•9^ giornata Udinese-Juventus
ESPULSIONE INGIUSTA PER LA JUVENTUS
Dopo il chiaro fallo in area di rigore Ali Adnan va a provocare Mandzukic, che reagisce prima con il calciatore e poi con l’arbitro, che invece di assegnare il rigore espelle ingiustamente il croato.

•9^ giornata Udinese-Juventus
GOL UDINESE IN FUORIGIOCO SENZA VAR
Sul cross di De Paul il difensore stacca di testa ma è al di là dei difensori bianconeri. Il guardalinee non vede il fuorigioco e il var non interviene.

•9^ giornata Udinese-Juventus
ANNULLATO GOL ALLA JUVE SENZA VAR
Higuain dà la palla a Dybala che segna. L’arbitro annulla per fuorigioco senza consultare la Var, ma il Pipita è in linea.

•12^ giornata Juventus-Benevento
RIGORE NON ASSEGNATO ALLA JUVE SENZA VAR
Cross di Douglas Costa intercettato dal braccio largo di Djimsiti: rigore netto non fischiato da Abisso.

•12^ giornata Juventus-Benevento
SBAGLIATO ASSEGNARE LA PUNIZIONE DA CUI NASCE IL GOL DEGLI OSPITI
Alex Sandro ferma Ciciretti con un gran contrasto. L’intervente sembrerebbe sul pallone ma l’arbitro fischia il fallo e assegna il calcio di punizione.

•12^ giornata Juventus-Benevento
Il direttore di gara a un quarto d’ora dal finale giudica come simulazione dell’attaccante della Juve, quello che in realtà è un netto fallo da ammonizione del difensore Antei, che verrà ammonito 10’ più tardi. Cartellino giallo che, nel caso fosse giustamente stato il secondo, sarebbe valso l’espulsione.

•13^ giornata Sampdoria-Juventus
TERZO GOL DELLA SAMP VIZIATO DA UN FALLO 
Sulla punizione di Torreira, Zapata spinge Khedira, però l’arbitro non fischia, l’azione prosegue e Ferrari segna: davanti alla tv nessuno si accorge di nulla.

•17^ giornata Bologna-Juventus
RIGORE MANCATO PER FALLO DI MANO
Mbaye salta per contrastare Mandzukic nell'area rossoblù, ma tocca il pallone con il braccio molto largo.

•18^ giornata Juventus-Roma
RIGORE MANCATO PER FALLO DEL PORTIERE
Higuain anticipa Allison con un tunnel ed il portiere della Roma lo atterra allargando la gamba destra colpendo l’attaccante della Juve.

VI BASTA? Cambiate disco rosiconi, prendiamo tutti esempio da una squadra e società esemplare per programmazione e risultati sul campo. Il resto sono alibi dei perdenti.

DE ROON, CAZZO C'ENTRA IL VAR???- Altro argomento di discussione, l'espulsione di de Roon. Esagerata? Si, ma il fallo c'era, per cui è l'interpretazione dell'arbitro che conta E IN QUESTO CASO, IL VAR NON PUò INTERVENIRE.

Io capisco che il tifoso medio fa fatica a documentarsi di politica e parla per slogan, ma VOLETE LEGGERE I 5 PUNTI CHE REGOLANO IL VAR PRIMA DI RUTTARE SUI SOCIAL?

SIETE DELLE CAPRE ASSASSINE DEL CALCIO!

VALE L'INTERPRETAZIONE DELL'ARBITRO, COSì COME IN OCCASIONE DEL FALLO DI MANO DI BERNARDESCHI. Ha sbagliato l'arbitro? Si, e come è successo a Doveri in occasione del derby di Torino, è facile che verrà punito con qualche settimana di stop.

FESTA A ORIO- Premessa: questo è il tifo che adoro, mi emoziona ed è un valore aggiunto al calcio, ma nelle ultime ore è montata la polemica da parte dei viaggiatori che si sono visti bloccati lo scalo per un'ora abbondante dai tifosi atalantini. 

Dovete capire che non a tutti i bergamaschi interessa il calcio, e men che meno ai milioni di passeggeri stranieri che passano dallo scalo di Orio, non è difficile capirlo. Cosa vi costa organizzare la stessa manifestazione d'affetto a Zingonia o allo stadio? 

Basta un sms all'addetto stampa Lazzaroni e si eviterebbero polemiche giuste, sacrosante ma evitabilissime.