Le balle dei delinquenti! Un comunicato pieno di menzogne, ma la verità è un'altra. Uno che nasce quadrato, difficilmente muore tondo. Daspo a vita! #Iostoconlapolizia e la vera Curva Nord

27.06.2018 14:05 di Luca Ronchi  articolo letto 1885 volte
Le balle dei delinquenti! Un comunicato pieno di menzogne, ma la verità è un'altra. Uno che nasce quadrato, difficilmente muore tondo. Daspo a vita! #Iostoconlapolizia  e la vera Curva Nord

Stamattina vi ho pubblicato il comunicato della Curva in cui si denunciava il fatto che il loro capo Boccia, aveva preso 5 anni di diffida per essersi recato a Orio alla festa della squadra di ritorno una trasferta.

BALLE!! La verità è che il soggetto è andato a Dortumund in trasferta per seguire l'Atalanta, quando non può nemmeno circolare nell'arco di un km nei pressi del Comunale. Non solo, dopo pochi giorni, il recidivo, ha minacciato un poliziotto, avendo già un precedente simile con il capo della Digos Di Biase.

Se una persona normale, facesse metà di queste cose, finirebbe dritto in galera, lui no, niente, gli perdonano tutto e fa pure la vittima. Gli danno quella cagata di daspo che non è altro che una stelletta al merito per il codice interno di questa feccia di bambinoni che, il martedi sera, non hanno di meglio da fare di andare fuori dalla Questura a fare cori contro la Polizia.

PERCASSI PER FORTUNA HA FIRMATO il codice che obbliga le società ad allontanare i soggetti sgraditi dallo stadio. Ecco, abbiamo già una lista pronta. Libertà dagli ultras teppisti, W LA CURVA NORD SANA, PASSIONALE  E CIVILE