Luca Percassi:"Episodio grave", C'è stato un complotto? Si abbandoni il campionato. E il rigore dell'anno scorso non dato alla Fiorentina? Domenica rigore per l'Atalanta? Poi per la Samp....Meglio fermarsi qui.

30.09.2018 18:46 di Luca Ronchi  articolo letto 3122 volte
Luca Percassi:"Episodio grave", C'è stato un complotto? Si abbandoni il campionato. E il rigore dell'anno scorso non dato alla Fiorentina? Domenica rigore per l'Atalanta? Poi per la Samp....Meglio fermarsi qui.

Luca Percassi, amministratore delegato dell'Atalanta, ha parlato ai microfoni di Sky: "Dopo quanto successo oggi mi sembra il minimo dover intervenire, perché quello che si è visto oggi è un episodio molto grave. Gli arbitri possono sbagliare, per nostra filosofia non commentiamo gli errori, adottiamo sempre la filosofia del silenzio, ma dopo l'episodio di oggi non si può stare zitti, soprattutto perché certe cose lasciano l'amaro in bocca per come è andata la partita e non si è avuto in un episodio così determinante non si sia avuto neanche il tempo di andare a consultare la Var. Questo avviene dopo una settimana in cui tutta la dirigenza della Fiorentina ha preparato quanto accaduto oggi, sembrava che al minimo errore si dovesse compensare qualcosa. Il mister e la squadra stanno lavorando bene, nella mia posizione non si può non parlare".

Questa dichiarazione, ha il forte rischio di ritorcersi contro all'Atalanta che invece spera di avere una compensazione che giustamente non ci sarà.

Se davvero si crede a questo, allora cosa stiamo qui a fare? A commentare un complotto? Si abbandoni il campionato se pensiamo sia già tutto scritto. A questo punto, bisogna aspettarsi un rigore per l'Atalanta domenica prossima, ma non lo faranno (salvo sia clamoroso), proprio per via di queste proteste. Per far vedere che non esiste una compensazione (come non esiste ovviamente), non daranno un rigore dubbio, perchè in caso contrario poi, sarà la Samp a protestare e a volere la compensazione. Insomma, un circo senza fine che non mi piace per nulla. Meglio fermarsi dai, seguo sport con altre culture sportive, mi stufano queste polemiche ogni domenica, colpa mia, scusate. Buon campionato a tutti. 

P.S- Vorrei ricordare a chi ha la memoria corta del tifoso che l'anno scorso, alla Fiorentina fu negato un rigore netto per spinta di Kurtic su un giocatore della Fiorentina in area di rigore. Questo non è un complotto? Ricordo i commenti di allora:"Rigore è quando arbitro fischia". Oggi invece si grida al complotto. No, questo sport, non mi va più di seguirlo. 

AGGIUNGO CHE DUE ettimane fa, a Udine, Valeri non ha consultato il Var annullando al Toro un gol regolare che hanno visto anche le talpe, ma nessuno ha parlato di disegni già scritti.