Notizia bomba Gasp. Le castronerie dal web sul mercato. Ora Sartori è un problema (!). Giocatori attaccati alla maglia che non confermano ne smentiscono. Sassuolo accusato per troppo impegno, la vergogna continua. L'Atalanta vincerà lo scudetto.

28.05.2019 05:18 di Luca Ronchi   Vedi letture
Notizia bomba Gasp. Le castronerie dal web sul mercato. Ora Sartori è un problema (!). Giocatori attaccati alla maglia che non confermano ne smentiscono. Sassuolo accusato per troppo impegno, la vergogna continua. L'Atalanta vincerà lo scudetto.

Alè, si parte con il mercato... degli altri. La notizia di oggi è che il Real Madrid è su Zapata (Eco di Bergamo), mentre per sostituire Mancini, è in arrivo Vavro, difensore del Copenaghen (Eco), Il Real Madrid di solito non fa calciomercato, ma cabaret, prende i giocatori più mediatici del pianeta, però ora vuole Zapata, ok, vedremo. Devo dirvi io che se Zapata lo chiama il Real ci va in ginocchio, oppure ci arrivate anche voi tra una sniffata e un Campari?

GATTUSO- Con l'esonero di Gattuso, inizia il valzer degli allenatori. Il rossonero pare destinato alla Samp, con Giampaolo che potrebbe andare  alla Roma sponda giallorossa se Gasperini dovesse restare a Bergamo o proprio all'Atalanta in caso di partenza. Inzaghi sembra destinato al Milan. 

CON IL SENNO DI PRIMA- Lo dico ora: l'Atalanta vincerà lo scudetto! Oh, l'ho detto per primo eh, addirittura il 28 maggio, ricordatevelo. Intanto se poi non lo vincerà, chissenefrega, basta leccare il culo, fare populismo nerazzurro, vendere fumo, ubriacare i tifosi di sogni e fregnacce, chi mai ti verrà a rinfacciare per avergli regalato troppi sogni a costo zero?

Mentre chi racconta la realtà in modo razionale (per cui con il rischio di sbagliare), non affidandosi alla fede, che non sbaglia mai, viene denigrato e preso per il culo. Facile fare i fenomeni dicendo "vinceremo lo scudetto", "Gasperini alla Roma? Tutte balle", "Il Napoli su Ilicic? Figurati se va in terronia dove rubano i Rolex" "I giornali vogliono destabilizzare". L'ultima è la più grossa, fa ridere. Siete una contraddizione unica. Quando i giornali parlano dell'Atalanta, lo fanno per destabilizzare, se non lo fanno, ignorano l'Atalanta per dare visibilità alle grande. Oh, fate pace con il vostro neurone bacato, si può governare con un po' di forza di volontà. Insomma, sempre meglio fare i pompieri, perchè gli incendiari rischiano sempre di bruciarsi. 

DUNQUE CHI ME LO FA FARE DI OCCUPARMI DI MERCATO, ESPRIMERE OPINIONI andando molte volte contro il pensiero unico che poi spesso diventa dominante a distanza di mesi, ma che nessuno ti riconoscerà mai? E' più godurioso e meschino, rinfacciare gli inciampi che sottolineare, riflettere e riconoscere le analisi dette con il "senno di prima".

I GUFI- Quelli che Gasperini definisce gufi, esistono solo nel calcio, si chiamano semplicemente tifosi. Gli atalantini come tutti gli altri tifosi hanno sperato da 100 anni la morte sportiva di altre squadre per vivere loro. Mi sembra una cosa talmente ovvia che sottolineare una cosa del genere, è da fenomeni populisti proprio per grattare la pancia ai tifosi. Voi non avete gufato, offeso, urlato al complotto controil Milan sulla sentenza uefa?  PAGLIACCI I TIFOSI, MA IN PRIMIS GASPERINI!

I GUFI ESISTONO SOLO NEL CALCIO, se Gasperini non li vuole, venga alla partenza di un Giro d'italia, dove si applaude il primo come l'ultimo corridore, si spera nella vittoria di uno, ma mai per la caduta di un altro. La stessa cosa succede nel tennis, nella pallavolo dove non ESISTE IL TIFO CONTRO, ZERO, NON E' AMMISSIBILE. Se fischi una squadra avversaria o un corridore, ti guardano come se fossi un poveraccio mentecatto. 

MERCATO- In questo ambiente, io dovrei occuparmi di mercato?? Sarebbe da coglioni solo pensarlo. Se dai una notizia prima degli altri, non te la riconoscono, appena dai una notizia in buonissima fede che potrebbe saltare da un'ora all'altra, gli ignoranti invidiosi, te la rinfacciano per mesi, quelli  che non sanno nulla di come funziona il calcio mercato, ma sparano sentenze nei bar dei social. Ilicic, è un esempio emblematico: stava andando a Genova sponda Samp e durante il viaggio ha virato verso Bergamo. SONO DEI COGLIONI QUELLI CHE LO DAVANO ALLA SAMP? Nessuno ha i telefoni dei giocatori, procuratori sotto intercettazione. Io di Conte all'Inter l'ho scritto a marzo, qualcuno ha ripreso la notizia? No, poi a maggio escono con il titolone "CONTE ALL'INTER" (ora so l'allenatore della Juve, ma non lo dico nemmeno sotto tortura a questi sciacalli). Sia chiaro, non me ne  fotte nulla eh, anzi, è piacevole vedere che quello che avevi detto prima dei guru strapagati del mercato, poi si avvera, ma prendere sempre solo merda in faccia (nel calcio mercato il rischio è altissimo), chi me lo fa fare? MI METTO SUL DIVANO A LEGGERE I MILLE NOMI DEI GIORNALISTI, MA SOPRATTUTTO DI VOI INVIDIOSI. Sono io ora che vi prenderò un po' per il culo. 

LE CASTRONERIE DEL WEB-  Da ieri mi sono tolto da tutte le pagine social e non leggerò più nulla che riguardi l'Atalanta su Facebook. Evito di farmi il sangue amaro e si vive molto meglio. Però a volte mi capita di leggere comunque dei commenti sotto i post di alcuni amici giornalisti e mi faccio una bella risata. Partitamo dal nome di Iniesta. Puahahaahahahah. Si si proprio l'ex del Barcellona che è andato a prendere una valanga di soldi in Giappone, dovrebbe tornare in Europa, precisamente all'Atalanta. Ma siete seri? Ah! Sia chiaro, non vi riporterò la prima castroneria scritta dal primo coglionazzo che si alza al mattino e rutta sui social, ma quando il nome comincia a girare con insistenza. 

Ad esempio sta girando il nome di De Paul dell'Udinese, già promosso sposo al Napoli. Dovrei prenderlo a coppini, ma è un nome che ci poteva pure stare con l'Atalanta in Champions (30mln!!!). 

SARTORI- Allucinante, solo gli atalantini possono arrivare a volere la testa di Sartori per salvare Gasperini. Invece di stendergli tappeti rossi per aver portato a Bergamo giocatori semisconosciuti, rivenduti 10 volte tanto o che vi hanno portato in Champions, ora è diventato "IL PROBLEMA" per la permanenza o meno di Gasperini. No dai, siete ancora ubriachi da domenica sera, altrimenti non si spiega una porcata di questo genere. 

SOCIETA' PRIAM DI GASPERINI- Gasperini che ha parlato di "MERCATO TRISTE" è arrivato terzo. Uno dirà:"Pòta figa, grasie al Gasparì". No, no alt. Gasperini può dare una mentalità, un gioco, ma se hai dei giocatori con piedi di ferro, stai sicuro che terzo non ci arrivi. Alla fine sono i giocatori ad entrare in campo e Gasperini lo sta sottolineando molto insistentemente, come per dire:"Se me ne vado, sappiate che la squadra è quella conta".

Luca Percassi, mi ha sempre detto che la prima regola inviolabile di Zingonia, è il rispetto dei ruoli. Alcune volte pure io ne ho fatto i conti, Luca ha sempre sempre rispettato i ruoli, se l'addetto delle pulizia diceva no, era no.  QUELLO CHE CONTA E' UNA SOCIETA' CHE ha saputo trovare Gasperini, ha creato una squadra di ottimi dirigenti, ha creato un ambiente dove poter lavorare con serenità. Queste sono le cose importanti per il prossimo kamikaze che arriverà a Bergamo ad allenare l'Atalanta. AH! Non sto dicendo che Gasperini se ne va, parlo di un prossimo o lontano futuro. 

GIOCATORI ATTACCATI AL..PORTAFOGLI- Ho letto stamattina alcune interviste post partita dei giocatori dell'Atalanta. Alla domanda sul futuro, nessuno (tranne forse 2-3 giocatori senza mercato), hanno detto con fermezza che resteranno a Bergamo. Tutti hanno risposto: vedremo, valuteremo, ne parleremo. Ma come? E la maglia? E la curva? E il tifo unico? E Percassi? E le paperelle nel laghetto di Zingonia? Niente, tutto a fanculo per qualche soldo in più.

La verità è che tutti quanti ora si metteranno in fila da Percassi per chiedere l'aumento e se il presidente  cederà a tutte le richieste, compresa quella  di Gasperini sono cazzi amari. Aumentare a 2,5mln l'ingaggio del tecnico, sarebbe l'inizio della fine per i conti atalantini e la foto dell'Udinese sul comodino, comincerebbe a prendere le sembianze di un poster. Quando l'Udinese andò in Champions, se ne andarono una marea di giocatori perchè non si potevano tenere gente che prima ti chiedevano 1 e il giorno dopo 5 se non 10. 

ATTACCO VERGOGNOSO AL SASSUOLO- Allucinanti i commenti letti il giorno dopo la partita con il Sassuolo. I neroverdi sono stati accusati di troppo impegno, agonismo e professionalità. Voi che chiedete correttezza alle altre squadre e vedete complotti ovunque, vi indignate se qualcuno si azzarda a giocare con impegno contro di voi. DOVETE SOLO VERGOGNARVI!! I figli di doni e masiello sono ancora vivi e vegeti in questa generazione di ladri atalantini.

Avete denigrato, offeso il Chievo e ora fate lo stesso con il Sassuolo. Avete scritto accuse pesantissime contro Squinzi che avrebbe ricevuto soldi dal Milan per giocare alla morte. Questi post ovviamente sono stati tutti salvati e girati alla società. Qualcuno con Il Milan rischierà la casa dopo certe accuse che ha rivolto contro Berlusconi in merito alla cessione della società, ma continuate pure. senza rendervi conto della gravità delle cose  che scrivete, pensando che i social sia come parlare nella vostra cameretta. Siete talmente frustrati, alienati dall'inganno, dalla truffa, dalle combine lasciate in eredità da doni e masiello che avete inquinato i pozzi del campionato per mesi, nonostante tutta l'Italia calcistica, a partire dai vertici, prendesse l'Atalanta come società e squadra modello. SIETE DEI DANNATI, RANCOROSI, MESCHINI, INVIDIOSI E AVETE ROVINATO L'IMMAGINE, LA FESTA DI MIGLIAIAI DI ATALANTINI VERI. Sono per la libertà di parola, ma per fortuna molti utenti in certe pagine, sono riuscito a farli bloccare per il bene della pagina e degli altri utenti civili. LA BATTAGLIA CULTURALE CONTINUA, a costo di mettere il bavaglio a questi infami.

Capisco benissimo che vi piace vincere rubando, avete una mentalità distorta, disonesta, antisportiva, meschina, ma non tutti sono così e i tempi di doni per fortuna sono finiti. Il Sassuolo ha giocato una partita seria con la Roma e voleva giocare per vincere contro l'Atalanta cercando di difendere la decima posizione in classifica, chiudendo il campionato con una vittoria o semplicemente vendicare il 6-2 dell'andata. E' VIETATO??? Per voi si, per voi CHE IN MODO INDEGNO NON AVETE NEMMENO ACCENNATO ALLA SIMULAZIONE INDEGNA DI DE ROON CHE HA FALSATO LA PARTITA. 

Per voi tutto è falsato, persino la classifica capocannonieri perchè Quagliarella ha tirato i rigori a differenza di Zapata. Innanzitutto i rigori vanno segnati e non tirati in Maresana, poi se Zapata è negato il problema è suo, non di Quagliarella. Volete pure cambiare le regole del gioco, siete dei barboni. Ah, vero, i rigori vanno assegnati solo all'Atalanta, non agli altri. 

ALLA LUCE DI TUTTO QUESTO, SPIEGATEMI UN SOLO MOTIVO PER CUI il sottoscritto dovrebbe andare avanti con questa schifezza, rinunciare a moltissimo tempo libero dedicandosi ad altri mille interessi, ad altre letture,  per seguire l'Atalanta e le follie che gli girano intorno. Dai, qualunque persona normale avrebbe già chiuso da anni, io devo andare avanti come uno stronzo prendendomi merda in faccia, sentendo follie inconcepibili per una persona onesta, trasparente, obiettiva, con mille difetti, ma che mette l'onestà, la correttezza, la libertà davanti a tutto. Sono troppo intellettualmente onesto, obiettivo per scrivere di Atalanta rivolgendomi agli atalantini. Abbiate pazienza, cambio io mentalità o cambiate voi, ma siccome è difficile cambiare la mentalità meschina, antisportiva, complottista, terrapiattista di centinaia di migliaia di tifosi e io sicuramente preferisco morire, pur di venir meno ai miei valori e principi, è meglio per tutti che si chiuda  a breve l'esperienza. Sto solo aspettando che questa cavolo di burocrazia del Web, dia il consenso all'oblio del dominio "BERGAMONERAZZURRA.COM"

NOTIZIA BOMBA- OGGI GASPERINI chiederà a Percassi garanzie e di rinforzare la squadra. SCUSATE, MA CHE CAZZATA E'? Dunque Percassi dirà a Gasperini: "No guarda, vogliamo vendere tutti, umiliarci in Champions e possibilmente retrocedere". Cazzo, io queste cose così idiote non le sopporto. Ho il difetto enorme di essere intollerante di fronte all'ignoranza gratuita, è più forte di me.

Chiederà rinforzi, (incredibile notizia bomba!), bene, giusto, ma chi avrebbe mai detto che con Hateboer, Gosens, Castagne, Freuler, Gollini, Mancini etc etc l'Atalanta sarebbe arrivata terza? E' tutto relativo. Vi ricordo che nell'anno dei Saudati, Comandini, l'Atalanta puntava decisamente alla Uefa e andò in B. Sulla carta una squadra può essere fortissima o "triste", ma poi il giudice supremo è sempre il campo. Percassi deve pensare all'Atalanta dei prossimi 20 anni, per interesse suo e di migliaiaia di tifosi, mentre Gasperini al massimo pensa all'Atalanta del dopodomani per suoi interessi personali. DECIDETE VOI, TIFOSI CHE NON AVETE MERCATO E NON VI VENDERA' NESSUNO, CON CHI STARE. Io non avrei dubbi, ma tra me e i tifosi atalantini non siamo d'accordo su nulla. Motivo in più per smetteral di prenderci in giro e chiudere ;).