Secondo acquisto a ore? Biraschi per Mancini. Lazzari colpo Ata...Lazio. Inglese resti dov'è. Hurtado, sfida alla Samp

28.06.2019 13:56 di Luca Ronchi   Vedi letture
Secondo acquisto a ore? Biraschi per Mancini. Lazzari colpo Ata...Lazio. Inglese resti dov'è. Hurtado, sfida alla Samp

Percassi è vicino a regalare un nuovo rinforzo a Gasperini: dopo 5 stagioni spese a Cagliari, Joao Pedro è ad un passo dal lasciare i colori rossoblu per vestire nerazzurro. Affare da 8 milioni di euro, con il cartellino di Mattielloincluso nell'operazione. In caso di cessione di Mancini, il suo sostituto potrebbe essere Biraschi.

INGLESE- Tuttonapoli.net fa il punto su Roberto Inglese, al centro del mercato per la seconda estate consecutiva: l'attaccante però gradirebbe conoscere il proprio futuro entro le prime due settimane di luglio. Le pretendenti non mancano, specie nel nostro campionato. Più di una società ha chiesto informazioni al suo entourage, praticamente mezza Serie A: Parma (che tratta solo il prestito), Bologna, Fiorentina, Atalanta, Sassuolo, SPAL e Cagliari.

Come al solito, quando si aspetta troppo per chiudere certe trattative, poi si scatena l'asta e inglese a 30mln non si può davvero sentire. Con queste cifre, si prende ben altro e molto più forte, quello che farà l'Atalanta quando e se verrà ceduto Zapata che mi ricorda molto Gomez di 2 anni fa, quando tutti lo volevano, ma nessuno lo pigliava. In effetti, chi va a spendere 60mln per un 29enne? Nessuno! 

HURTADO- Quando sento nomi a me perfettamente sconosciuti, mi affido a chi per anni ha seguito il mercato mondiale per alcune società o di chi vede calcio ogni giorno per lavoro. Di Hurtado mi ha parlato molto bene, come dell'argentino preso dal Genoa di 19 anni. Sull'attaccante però c'è in pole la Sampdoria che sta facendo davvero un ottimo mercato su misura del gioco di Di Francesco. 

LAZZARI- Ormai manca solo l'ufficialità per il passaggio di Lazzari alla Lazio. E' strano il fatto che i nerazzurri abbiano ceduto Berisha e D'Alessandro alla Spal senza mettere sul piatto della trattativa  Lazzari. Evidentemente non c'era la volontà di prenderlo, tenendo in rosa Castagne, Hateboer e Gosens, ma l'esterno biancoazzurro sarebbe stato perfetto per il gioco di Gasperini, sia a livello tecnico che professionale.  

SAMP-TORO- Guardando il mercato delle altre, la Samp ha preso Maroni,  un giocatore che a detta degli esperti, è un crack assoluto e se dovesse chiudere per Malinovskyi, stanno costruendo una rosa molto competitiva per le posizioni di vertice della classifica. Il Toro in Europa, sicuramente farà cambiare i piani di Cairo che senza coppe, avrebbe potuto cedere Belotti di fronte ad un'offerta allettante, ma ora, anche lo stesso giocatore sarà più invogliato a restare e sarà più difficile strapparlo ai granata per sostituire Zapata.