Skrtel centimetri ed esperienza, ma non è da Atalanta prendere questi giocatori. Esclusiva, esclusiva, esclusiva, sono ossessionati!

09.08.2019 19:04 di Luca Ronchi   Vedi letture
Skrtel centimetri ed esperienza, ma non è da Atalanta prendere questi giocatori. Esclusiva, esclusiva, esclusiva, sono ossessionati!

ECCO IL PARERE DELLA GAZZETTA DELLO SPORT IN MERITO AL NUOVO ARRIVO IN CASA NERAZZURRA.

Quello che non ti aspetti dall’Atalanta è che acquisti un giocatore di 34 anni la cui onesta carriera appare ormai declinante. Invece è successo e pur se è lecito storcere un po’ il naso ci sembra giusto concedere fiducia a una società e a un allenatore che negli ultimi anni hanno sbagliato pochissimo. La parolina magica che in casi come questo solitamente mette d’accordo tutti è: esperienza. In effetti Skrtel ha già sentito parecchie volte la musichetta della Champions League ed è probabile che non si emozionerà troppo nel torneo più bello che l’Atalanta si appresta a frequentare per la prima volta. In Europa una piccola titubanza può essere fatale e allora i nerazzurri hanno deciso di affidarsi al gigante slovacco che con il Liverpool vinse al Bernabeu nel 2009 tenendo la porta inviolata.

Al di là dell’esperienza, l’acquisto di Skrtel restituisce centimetri e chili alla difesa di Gasp dopo l’addio di Gianluca Mancini. Sappiamo quanto sia importante nel gioco di Gasp lo sfruttamento delle palle inattive e Martin sarà sicuramente un terminale importante, anche se in carriera non ha mai dimostrato di avere un particolare feeling con il gol (al di là di una fortunata stagione in Premier). Dal punto di vista tattico, nel Fenerbahçe lo slovacco è stato utilizzato quasi sempre da centrale di destra di una difesa a quattro. Le rare volte che la squadra turca ha optato per la difesa a tre, Skrtel si è piazzato in posizione centrale. L’impressione è che Gasperini lo piazzerà proprio in mezzo o eventualmente sul centro-destra. Ma Skrtel dovrà prima meritarsi il posto come hanno fatto negli ultimi anni i difensori che si sono alternati in maglia nerazzurra. E per riuscirci c’è una sola strada: imparare a memoria i meccanismi di Gasp.

ESCLUSIVA- Sono malati dai, oggi hanno scritto"Esclusiva: Skrtel all'Atalanta". Hanno bisogno di un veterinario bravo davvero e poi scrivono ancora di Luca Pellegrini che ormai è un giocatore del Cagliari. E voi cliccate, cliccate, cliccate. 

HAAS- Intanto il centrocampista Haas è passato al Frosinone. Possiamo dire che è stato un acquisto flop, capita.