Tutto gira a favore dell'Atalanta, in due partite tanti match point. Affrontare la Samp a pari punti. Alla faccia del palazzo che non vuole l'Atalanta in Europa. Hateboer sirene tedesche

01.04.2018 05:34 di Luca Ronchi  articolo letto 3628 volte
Tutto gira a favore dell'Atalanta, in due partite tanti match point. Affrontare la Samp a pari punti. Alla faccia del palazzo che non vuole l'Atalanta in Europa. Hateboer sirene tedesche

"Pota figa, il palazzo non ci vuole in Europa". Che mentecatti striscianti che siete. 

Nel giro di un mese l'Atalanta si è mangiata tutti i punti che la separavano dalla Samp, l'ha superata e si è messa in scia del Milan, ma il Palazzo rema contro... INETTI!

Dopo la vittoria dell’Atalanta contro l’Udinese PER 2-0 si attendeva il risultato di Chievo-Samp per vedere in  quale posizione di classifica si sarebbe affrontate le due squadre. Ebbene, la Samp ha perso ancora e l'Atalanta ora è a più 3 sui blucerchiati, con la possibilità concreta di assestargli il colpo del K.O decisivo per la corsa all'Europa League.

E' chiaro che i nerazzurri non devono farsi condizionare dal risultato di ieri, ma affrontare i liguri come se avessero pari punti. Se il pareggio non era da contemplare prima della sconfitta della Samp,  per via degli scontri diretti che li vede in vantaggio, nemmeno ora è da considerare risultato utile. Bisogna vincere per togliersi di mezzo un'avversaria pericolosa. Quando la preda è ferita, è più pericolosa, bisogna sportivamente finirla. 

Oltre la Samp, perde pure il Milan, ma dimostrando di essere squadra viva e che difficilmente perderà altre partite se continuerà con lo spirito visto ieri sera. La Juve non ha giocato benissimo, o meglio, da spesso questa sensazione, ma alla fine vincono sempre  loro e gli altri piangono o cercano alibi (vedi Sarri e Gasperini).

Mi fate ridere quando dite che l'Atalanta ha dominato la Juve in campionato. LORO GIOCANO COSì DA UN ANNO, TI ASPETTANO, NON TI FANNO FARE UN TIRO IN PORTA e appena accelerano ti impiombinano. Però evidentemente per voi l'Atalanta è più forte della Juve e loro hanno paura a giocarci contro. Va bene così, avete ragione.

 Anche con il Milan, potrebbe avvenire l'aggancio in settimana se i nerazzurri vinceranno con la Samp e il Milan dovesse perdere il derby con un'Inter ritrovata. Poi Spal-Atalanta, Samp-Genoa e Milan-Sassuolo come antipasto di un'altra domenica decisiva con Atalanta-Inter e Milan-Napoli.

Insomma, in poche partite tanti match point, intanto si comincia ad affondare la Samp e poi caccia al sesto posto, ma senza abbaiare con le vostre puttanate del Palazzo a cui dà fastidio l'Atalanta (l'adorano tutti tranne voi capre), il Var che favorisce il Milan e via di queste troiate che fanno di voi dei microcefali raglianti.

MERCATO-HATEBOER- Potrebbe esserci la Germania nel futuro di Hans Hateboer (24), esterno dell'Atalanta che interessa al Borussia Dortmund e al Borussia Mönchengladbach. Sport Bild fa sapere che i due club tedeschi seguono da tempo il calciatore olandese, che ha ben figurato in Serie A e in Europa League con la maglia della Dea fino a debuttare con la Nazionale orange.