L'esordio di Haas:"Contento per l'esordio, ma dovevamo vincere". Berisha:"Le partite vanno chiuse quando si ha la possibilità"

 di Luca Ronchi  articolo letto 989 volte
L'esordio di Haas:"Contento per l'esordio, ma dovevamo vincere". Berisha:"Le partite vanno chiuse quando si ha la possibilità"

Dopo 3 mesi, fa il suo esordio in campionato lo svizzero Haas.

Com'è andato il debutto?
"Bene per me, ma mi dispiace per i 3 punti persi"

Ancora un'altra rimonta
"Peccato perchè abbiamo fatto un ottimo primo tempo, poi è stata dura. Dobbiamo realizzare le occasioni che ci capitano. Abbiamo avuto tante occasioni, ma non le abbiamo sfruttate"

E l'espulsione di Freuler vi ha messo in difficoltà
"Si, un momento difficile, abbiamo comuqnue preso un punto, ma serviva vincere. il palo che hanno preso ci è andata bene"

Come sta andando il tuo ambientamento
"E' difficile a livello tattico, ma giocando spero di trovare confidenza e continuità. Rispetto a quello svizzero è più veloce, fisico"

Chi ti sta aiutando?
"Gasperini per primo, ma anche tanti compagni mi hanno accolto bene"

BERISHA

Il portiere nerazzurro, nel finale ha evitato addirittura l'umiliazione di una sconfitta con una parata decisiva, mentre nell'occasione del gol, non ha potuto fare molto per evitare lo splendido gol di Rizzo

Un pareggio che è è merito anche tuo
"Abbiamo cominciato bene, concedendo poco, poi è cambiata la partita e dispiace per questo pareggio. Loro hanno giocato bene, noi potevamo chiuderla prima"

Sta diventando il campionato delle occasioni mancate, manca il salto di qualità
"Si, abbiamo avuto questi problemi nelle ultime gare fatte. Siamo contenti per come stiamo giocando, è un peccato non sfruttare le occasioni. Bisogna chiudere le partite, sennò gli avevrsari con un gol ti cambiano le partite. Era un campo difficile con la pioggia, non siamo soddisfatti"

La parata nel finale come un gol
"E' stata importante, non abbiamo perso lapartita, ma avrei preferito vincere. Dopo l'espulsione è cambiata la partita, voelvamo fare il secondo gol. Siamo contenti, abbiamo fatto una buona gara, dobbiamo cercare di farlo per tutta la partita. Ora ci aspetta un calendario duro, incontreremo squadre forti, dobbiamo prepararci al meglio. Sarà dura"

il gol imparabile?
"Per me si, perchè la palla ha girato molto bene"