Gomez:"Anche in Champions andremo su ogni campo per vincere"

20.07.2019 18:53 di Luca Ronchi   Vedi letture
Gomez:"Anche in Champions andremo su ogni campo per vincere"

L'Atalanta si sta preparando ad una stagione storica. Un campionato ancora da protagonista, ma soprattutto la prima Champions di sempre. Lo sa bene il Papu Gomez, capitano e uomo simbolo della squadra di Gasperini. L'argentino è arrivato alla sua sesta stagione in nerazzurro e i tifosi presenti nel ritiro di Clusone lo hanno accolto come una stella: "Ma qui non ce ne sono - ha spiegato il Papu ai microfoni di Sky Sport - siamo un gruppo molto unito di ragazzi umili, che lavorano sodo tutti i giorni. Qui non ci sono stelle".

46 presenze nella passata stagione, 11 gol e 13 assist il bottino: "Cosa avrei risposto un anno fa a chi mi parlava di Champions? Che era una follia. Il nostro obiettivo era tornare in Europa League, poi piano piano il campionato si è messo in un certo modo. E' stato un traguardo molto lottato".

La forza dell'Atalanta sta soprattutto nei giovani. Il Papu ne vorrebbe altri, talentuosi e affamati: "Qui in ritiro c'è un ragazzo che mi piace molto. Si chiama Traorè, è il fratello di quello che giocava a Empoli (ora al Sassuolo Ndr). Ha 18 anni e gioca nella Primavera. E' mancino, gioca nel mio stesso ruolo e per questo cerco di dargli qualche consiglio. Mi ci rivedo, perché tenta la giocata ma è anche molto intelligente".

Poi è tempo di giocare con l'immaginazione, magari ipotizzando un duello con Messi: "E' sempre bello quando affronti questi campioni. Squadre inglesi, spagnole... sarà tutto affascinante. Cercheremo di fare una bella preparzione, tutto questo serve a crescere Fra Europa League e Champions c'è un po' di differenza, ma noi giochiamo in un modo diverso da tutti. Possiamo essere la sorpresa. Il livello è alto, è come giocare sempre contro Juve e Napoli. Passare il turno sarà molto dura, però cercheremo di farlo a modo nostro, ovvero cercando di andare a vincere su ogni campo".