Gomez:"Vado via solo per una big"

 di Luca Ronchi  articolo letto 1796 volte
Fonte: Ecoweb
Gomez:"Vado via solo per una big"

Gomez: «Sempre tra le prime 8 in Italia. Per l’Europa tutto il possibile. E io 18 gol»

Gomez non ha prenotato le vacanze estive. Potrebbe anche non tornare a casa, in Argentina: metti che capiti di giocare in Europa a fine luglio, quindi che ci si debba ritrovare a Zingonia magari il 25 giugno…

Questo vuol dire che il Papu resterà all’Atalanta? Non esattamente, ma da ieri di certo sono un po’ più chiari gli scenari. In modo soft li ha definiti lui, dopo aver detto della stagione, del Sassuolo, del futuro. Ma è giusto partire da qui.
Basta un accenno: e il futuro del Papu? E lui, pacatissimo: «Non ho mai fatto promesse perché non conosco il futuro. Ma posso solo ribadire, l’ho sempre detto, che lascerei Bergamo solo per un top club».

Definisca top club.«Per una squadra che gioca per lo scudetto in Italia, o per la Champions in Europa. Non ho nemmeno giocato in Europa League».

E se ci arrivasse l’Atalanta?«Ah, noi faremo tutto il possibile per arrivarci, questo è sicuro. Nel frattempo se fossi nella società farei una proposta adeguata di rinnovo al Papu... Poi vediamo se arriva l’Europa... E quali saranno i progetti per il futuro. Perché qui c’è tutto per restare tra i primi otto club di serie A. L’Atalanta è fortissima...».

Per l’Europa serviranno i suoi gol. «Eh... non so più cosa dire... A questo punto penso ai 17-18 gol. Ci sta?» Ci sta.