Ilicic:"La mia stagione migliore. Barrow? Il primo Dybala"

 di Luca Ronchi  articolo letto 2408 volte
Ilicic:"La mia stagione migliore. Barrow? Il primo Dybala"

"Questa è la miglior stagione della mia carriera- dichiara lo sloveno all'Eco di Bergamo- mai stato così bene, ho trovato un bell'ambiente, un ottimo club e allenatore. Ho sempre giocato ad alti livelli e, a parte l’ultimo mese, non ho avuto gravi infortuni e mi sono sempre allenato con intensità. Qui mi trovo benissimo, a livello organizzativo il club è al top. E poi c’è un discorso tattico. Nelle squadre precedenti giocavo più lontano rispetto alla porta. Magari toccavo più palloni ma non ero così decisivo. Ora vogliamo centrare l'Europa per coronare una grande stagione. Gasperini? Mi ha dato tanto, mi ha chiesto di essere più concreto, di attaccare di più. Ora sto bene e voglio pensare positivo"

"La sfida decisiva con il Milan? Non ci penso, giochiamo partita per partita e poi vediamo. Sarà uno scontro diretto, ma saranno loro i più preoccupati, si giocherà a Bergamo, stiamo bene, all'andata abbiamo vinto a Milano. La mia miglior partita? Tutti vogliono che dica Dortmund, ma non voglio guardarmi indietro e allora guardo alla lazio, al futuro dove dipenderà tutto da noi per centrare di nuovo l'obiettivo europeo"

Infine una chiosa su Barrow:"Di sicuro io alla sua età non ero così forte, mi ricorda il Dybala del Palermo. Grandi colpi, gol ed errori, deve crescere il suo futuro dipende da LUI"