Luca Percassi, comunque vada sarà un successo:"Giovani maturi, stagione unica. Meriti enormi di Gasperini"

 di Luca Ronchi  articolo letto 1584 volte
Luca Percassi, comunque vada sarà un successo:"Giovani maturi, stagione unica. Meriti enormi di Gasperini"

Luca Percassi, Amministratore delegato dell'Atalanta, è intervenuto a Tele Radio Stereo 92.7

“I numeri dicono che la nostra stagione è unica, non abbiamo mai fatto questi punti. Abbiamo viaggiato a ritmi elevatissimi, c'è stato un inizio difficile ma non abbiamo mai vacillato, perché anche quando all'inizio non arrivavano i risultati vedevamo il lavoro quotidiano, la nostra fiducia in Gasperini è sempre stata totale, lui è uno dei grandi protagonisti della nostra stagione.

Vedere la crescita del gruppo, per la maggior parte composto da ragazzi giovani ci riempie di orgoglio, perché stanno dimostrando di non fermarsi, non si sono montati la testa, questa è la cosa che maggiormente ci appaga e ripaga la nostra politica societaria. E anche qua c'è il merito di Gasperini, non abbiamo mai dubitato su cosa potesse dare alla squadra.

Kessie è di formazione italiana, un ragazzo del 1996 ma per origini, per forma mentis, per esigenze, è dovuto crescere più velocemente rispetto agli altri, ha avuto una crescita incredibile, e siccome so come è fatto, caratterialmente, sono convinto che sia uno dei giocatori più forti che abbia mai avuto l'Atalanta.

Quando ho letto di Kessie già della Roma ho un po' sorriso perché il ragazzo all'epoca era in Coppa d'Africa, quindi all'epoca era impossibile che si potesse chiudere una trattativa, di sicuro una volta conclusa la sessione, la Roma ha manifestato un forte interesse e c'è un dialogo aperto con il club giallorosso. Non mi sorprende che ci sia questo interessamento e questa loro volontà perché Kessie ha mostrato di saper eccellere in almeno tre ruoli, le partite sue e dell'Atalanta non passano inosservate”.