Percassi:"Speriamo di salvarci. Rinforzeremo la squadra"

14.07.2019 07:51 di Luca Ronchi   Vedi letture
Percassi:"Speriamo di salvarci. Rinforzeremo la squadra"

"Che onore... Ringrazio ancora Inter, Milan e il Comune, ci hanno concesso una possibilità unica. Al Meazza 50-60 mila spettatori? Non saprei, intanto pensiamo a prepararci alla grande», così il patron prima di raggiungere il club «Amici dell’Atalanta», inaugurato a pochi passi.

IL SEGRETO- "Il segreto? Sempre lo stesso: testa bassa, tanto lavoro e la solita umiltà. Chiunque ci aspetta al varco, la preparazione sarà ancor più complicata del solito"

CHAMPIONS- "Speriamo di essere all’altezza, indipendentemente dalle avversarie".

MERCATO- "Anche così, la squadra è forte. La base è ottima, ma vogliamo rinforzarci ulteriormente. Soprattutto dove c’è bisogno. Malinovskiy è una possibilità concreta, stiamo trattando. Altri acquisti? Mah... Speriamo di salvarci!», sorvola. Scaramanzia? Probabile, perché il presidente atalantino non perde occasione per ribadire il concetto".

GASPERINI- "Non mi stancherò mai di dirlo: l’obiettivo principale è mantenere la categoria. E sapete una cosa? Bello volare alto, ma se cadi ti fai male... Restiamo con i piedi a terra. Il mister è un idolo, non lo scopriamo certamente oggi. È formidabile, negli anni ha raggiunto traguardi incredibili. Per l’Atalanta ha già fatto tantissimo, speriamo possa superarsi. Anche perché, dopo tre stagioni a certi livelli, ormai gli avversari conoscono bene questa super Dea.

CLUSONE-"Il paese meritava la nostra presenza. Gestione impeccabile, bravi tutti. Noi siamo felici, calciatori e allenatore si trovano molto bene"

DEL PIERO- "È vero, ma il nostro calcio è particolare. Così sono arrivati i risultati. La nostra filosofia non cambia: andiamo avanti con un gioco preciso, senza perdere di vista la nostra reale dimensione. I complimenti arrivano da parecchie società, soprattutto per la mentalità. Questo ci rende orgogliosi". Con la Champions, la Dea ha scritto la storia. E statene certi: al Meazza darà spettacolo! Alex è un grandissimo, certe frasi toccano il cuore".