AlbinoLeffe: sei reti in amichevole

21.04.2010 19:03 di Luca Ronchi  articolo letto 656 volte
Fonte: Per Atalantanews: Luca Bonzanni
Albinoleffe.com
Albinoleffe.com

Consueta sgambata infrasettimanale per gli uomini di Mondonico. Ad Adro, l'AlbinoLeffe ha regolato con sei reti (a uno) la Virtus Franciacorta, formazione bresciana che disputa il campionato di Promozione. Mattatore dell'incontro Omar Torri, a segno tre volte. Completano lo score le reti di Piccinni, Bernardini e Disabato, elemento tra i più interessanti della formazione Primavera seriana. Mondonico proverà gli ultimi preparativi nelle due sedute che separano la truppa seriana dall'impegno di sabato contro il Frosinone: domani e venerdì, sedute mattutine a porte chiuse


PASSONI: "IL MIO RUOLO? DECIDE IL MISTER": Dario Passoni, arrivato come centrocampista e reinventato da mister Mondonico come libero, non è certo felice del pareggio rimediato a Modena: «C'è rammarico - esordisce ai microfoni di VideoBergamo -, abbiamo dominato in lungo e in largo per 70', e come succede quando non chiudi le partite poi dopo rischi addirittura di perderle, come sabato. È bastata una leggera distrazione e Bruno ci ha punito. Siamo comunque una squadra viva, in palla. Ora non si può più sbagliare. I rigori fischiati contro? Dobbiamo stare più attenti, anche se qualche rigore è stato dubbio; se ci fischiano qualche rigore dobbiamo comunque fare autocritica, dobbiamo stare più attenti, indipendentemente dal fatto che i rigori ci siano o meno. In questo momento si vede che appena c'è un contatto in area rischiamo che ci fischino contro. La prima reazione è quella dell'autocritica. Il mio ruolo? Diciamo che è un po' un ritorno alle origini, a quando facevo le giovanili. Prima era una novità giocare in mezzo al campo, ora giocare in difesa. Mi trovo bene, visto che anche le prestazioni sono state buone, ora starà al mister scegliere dove schierarmi, soprattutto ora che ci sono diversi rientri».
Un'ultima battuta sull'impegno di sabato col Frosinone: «Mi aspetto una partita non bella, ma difficile, perchè loro devono tentare di vincere, non dico in tutti i modi, ma il pareggio non gli servirebbe. Noi abbiamo, tra virgolette, una bella palla per procurarci un match point. Con i tre punti prenderemmo una bella boccata d'ossigeno, ma allo stesso tempo dovremo stare attenti a non perdere».


QUI FROSINONE - Allenamento pomeridiano per i canarini: dopo una parte atletica introduttiva, la seduta si è concentrata sull'aspetto tattico. Non hanno preso parte all'allenamento Stellone, che ha lavorato a parte, Basso e Troianello, che hanno lavorato in palestra. Biso continua il suo programma di recupero. Assente anche l'ex seriano Davide Caremi, per problemi di vertigini. Domani seduta pomeridiana alle 15:30.