Atalanta a Reggio Emilia? Arrivano gli incentivi. Dispetti di mercato Milan-Roma: Kessie e Gomez oggetti del contendere

 di Luca Ronchi  articolo letto 2326 volte
Atalanta a Reggio Emilia? Arrivano gli incentivi. Dispetti di mercato Milan-Roma: Kessie e Gomez oggetti del contendere

Diciamocelo, dopo 26 anni, arriva una qualificazione europea insperata, e per questo ancor più bella, ma la beffa di non poter godere di serate magiche elettrizzanti al Comunale, fa girare parecchio le palle. Il Mapei Stadio di giovedi sera alle 21, difficilmente lo si riempirà, anzi, se ci andranno in 2.000 persone, sarà già un successo. Poi dipenderà con che avversario si giocherà, perchè se dovesse esserci l'Atletico Pxfhrksjo probabilmente ci andranno a mala pena i parenti dei giocatori.

La società è ben consapevole di correre questo rischio e per tanto ha già avviato i motori per promuovere niziative a favore dei tifosi, con promozioni e sconti davvero interessanti. Chi si abbonerà, avrà sconti altissimi sull'acquisto dei biglietti, non solo, ci sarà la possibilità di un mini abbonamento per l'Europa a prezzi stracciati. Iniziative studiate con il Club Amici con pullman scontati se non addirittura gratuiti. L'abbonamento permetterà inoltre, di avere la prelazione sui biglietti in caso di qualificazione, dove una possibile partita con una big europea che scenderà dalla Champions, potrebbe avere una richiesta di biglietti altissima. Insomma, si farà l'impossibile per richiamare più gente possibile a 190km di distanza il giovedi sera, con partite che potrebbero giocarsi in pieno inverno in mezzo alla nebbia a 0°. Che affarone! 

KESSIE-GOMEZ- I rossoneri sembrano ormai in dirittura di arrivo per l'acquisto di Kessie, scippandolo ai giallorossi con cui l'Atalanta aveva già un accordo siglato a gennaio. Per questo i giallorossi ora starebbero preparando la vendetta andando sul Papu Gomez, nel mirino di Montella fin dall'estate scorsa. Stando alle parole di Gomez:"Se arriva un'offerta da una squadra di Champions, vado via", sarebbero proprio i capitolini in vantaggio, ma non è da escludere che alla fine prevarrà la volontà della moglie di trasferirsi a Milano per aprire una catena di negozi per lanciare il suo marchio d'abbigliamento, con la prospettiva dello stesso giocatore di avere più spazio negli undici titolari e la speranza di entrare in Champions l'anno prossimo.