Cola 100, il Tir 200

21.10.2010 16:41 di Luca Ronchi  articolo letto 878 volte
Cola 100, il Tir 200

Se per Stefano Colantuono, quella di sabato sarà la 100^ panchina con il club orobico, per Simone Tiribocchi sarà la 200^ partita in serie B.

Simone Tiribocchi, se scenderà in campo sabato a Piacenza, taglierà il traguardo delle 200 presenze in serie B. L’esordio dell’attaccante nerazzurro tra i cadetti risale al 28 gennaio 1996 in Reggiana-Pistoiese 2-0, quando, con la maglia dei toscani, subentrò al 79’ al posto di Alberto Nardi. In quella stagione furono 3 le sue presenze complessive. Successivamente in cadetteria ha giocato con le maglie di Torino (44 presenze e 11 reti suddivise in 3 stagioni, 1996/97, 1997/98 e nella prima parte del 2001/02), Siena (68 presenze con 24 reti in 2 campionati, seconda metà del 2000/01 e interamente nel 2002/03), Ancona (17 presenze e 3 reti, dal gennaio al giugno 2002), Lecce (59 presenze e 28 reti in 2 stagioni, la seconda metà del 2006/07 e l’intera 2007/08) e Atalanta dove, approdato quest’anno, ha finora collezionato 8 presenze con 3 reti.

Complessivamente, in serie B ha giocato 14270 minuti segnando 69 reti, con una media di 1 gol ogni 206’; 94 le sue gare intere, 36 i subentri, 66 le sostituzioni, 30 i cartellini gialli subiti, 1 espulsione rimediata. Le 69 reti segnate, che vedono anche 6 doppiette e 4 triplette, sono state firmate 37 in casa e 32 fuori casa, 30 nei primi 45’, 39 nelle riprese. Una curiosità: la prima volta che Tiribocchi ha segnato tra i cadetti ha realizzato subito una tripletta in Siena-Ancona 4-1 il 17 settembre 2000. Nel corso della sua carriera in serie B il “Tir” ha vinto due volte il campionato: nel Siena 2002/03 e nel Lecce 2007/08, mentre è retrocesso con la Pistoiese 1995/96.