Continua lo schifo degli infami. Ounas non era un obiettivo e hanno fallito per l'ennesima volta. Verdi zero! Sartori che fa cose, Gasperini a cuccia.

30.08.2019 05:08 di Luca Ronchi   Vedi letture
Continua lo schifo degli infami. Ounas non era un obiettivo e hanno fallito per l'ennesima volta. Verdi zero! Sartori che fa cose, Gasperini a cuccia.

Non cenna a diminuire la schifezza di quel sito legato a TMW,  covo di meschini  che sparano nomi a caso e poi scrivono:"Obiettivi dea: Ounas al Nizza". Notizia che si sapeva già da tempo e il giocatore non è mai stato obiettivo dell'Atalanta, balle su balle, infamie senza un mino di vergogna. State attenti, non sono atalantini, ma dei mercenari falliti. 

Ora continuano a parlare pure di Verdi che l'Atalanta non ha mai cercato. Poi quando finirà al Toro o chissà dove daranno la colpa all'Atalanta di non esserci arrivati. FALLITI E INFAMI!

SARTORI- La certezza da anni del calcio mercato è Giovanni Sartori. Il ds è uno abituato a lavorare in silenzio, non gli piacciono le luci della ribalta, è uno che rispettando i parametri economici, regala ogni anno all'Atalanta un ottimo mercato, mirato, intelligente, ragionato, andando a coprire i reparti che hanno più bisogno di miglioramenti. Pensare che voi tifosi volevate la sua testa, è da criminali. Gasperini è stato messo  a cuccia, non è più entrato nelle dinamiche di mercato perchè dalla presidenza è arrivato uno stop alle sue scorribande mediatiche. 

E' tornata l'armonia, comanda Sartori come è giusto che sia in una società seria che si rispetti. Nessuna ingerenza come ha sempre voluto Luca Percassi che non si è mai permesso di entrare nelle competenze altrui, fidandosi di tutti i suoi collaboratori.