Finisce il tormentone Lazzari, è della Lazio. Petagna riscattato dalla Spal, vicina a D'Alessandro e Berisha. Autostrada per Laxalt.

01.07.2019 19:37 di Luca Ronchi   Vedi letture
Finisce il tormentone Lazzari, è della Lazio. Petagna riscattato dalla Spal, vicina a D'Alessandro e Berisha. Autostrada per Laxalt.

E alla fine Lazzari non verrà a Bergamo. L'esterno della Spal è stato acquistato dalla Lazio, una trattativa che si chiuderà sulla base di 9-10 milioni di euro con il cartellino di Alessandro Murgia, per il quale si stanno discutendo i dettagli. 

Si era partiti da un prezzo intorno ai 18milioni e alla fine è stato venduto alla metà, una cifra piuttosto bassa per un giocatore di qualità che avrebbe fatto sicuramente comodo all'Atalanta. 

PETAGNA-D'ALE-BERISHA- La Spal ha riscattato Petagna e sta per chiudere la doppia operazione D'Alessandro e Berisha.

LAXALT- I nerazzurri però stanno guardando in casa Milan, dove con 4 esterni e il neo acquisto Hernandez, qualcuno verrà sicuramente ceduto e sul mercato, c'è un vecchio pallino di Gasperini come Laxalt. E' un operazione piuttosto in discesa, basterebbe solo tirare fuori i soldi che servono per il cartellino. Sul giocatore c'è pure la Fiorentina, interessata anche a Pavoletti. Conflitto di mercato in vista?

JOAO PEDRO- Quando vi scrivono "nelle prossime ore", può significare tra un'ora, a giorni o settimane. E' un modo per pararsi un po' il culo. Il cagliaritano, dovrebbe comunque a Bergamo come vice Ilicic o Gomez.