Gasperini insulta il Var e viene squalificato. I complottisti urlano allo scandalo:"Vogliono favorire il Milan, diamo fastidio". Mi fermo qui!|

08.05.2018 19:05 di Luca Ronchi  articolo letto 2114 volte
Gasperini insulta il Var e viene squalificato. I complottisti urlano allo scandalo:"Vogliono favorire il Milan, diamo fastidio". Mi fermo qui!|

 

L’Atalanta affronterà il big match di domenica contro il Milan senza il suo allenatore Gian Piero Gasperini. L’allenatore è stato squalificato dal giudice sportivo.

Brutta tegola in casa Atalanta in vista del big match di domenica contro il Milan, decisivo per la volata verso l’Europa League. L’allenatore Gian Piero Gasperini è stato squalificato dal giudice sportivo «per avere – si legge nel comunicato - al termine della gara, nel recinto di gioco, rivolto a un assistente espressioni gravemente offensive nei confronti del VAR; recidivo». Un turno di stop e 10 mila euro di ammenda. L’allenatore sarà costretto a seguire la partita dalla tribuna.

La squalifica e la multa annessa,  è la cosa più logica che si poteva immaginare, ma per le capre, è un complotto del palazzo a favore del Milan che giocherà tra l'altro domani sera, a 4 giorni dalla partita contro l'Atalanta, quando di solito la finale veniva disputata a fine stagione. Per cui, se c'è una squadra che dovrebbe lamentarsi, questa è il Milan, ma per le vittime atalantine, questo è tutto normale.

Ho già capito il clima velenoso che accompagnerà le capre da qui a domenica. Meglio saltare a piè pari ogni commento della partita. Fate schifo merde rovina calcio!