I codardi scappano e tirano in ballo in maniera meschina Salvini sul caso boccia. Occhio a questa razza, i veri tifosi della Curva non seguano i cori.

09.09.2018 12:46 di Luca Ronchi  articolo letto 2098 volte
I codardi scappano e tirano in ballo in maniera meschina Salvini sul caso boccia. Occhio a questa razza, i veri tifosi della Curva non seguano i cori.

Ho aspettato 4 giorni, ma dell'invito che ho rivolto agli sfigati ultras che hanno fatto la scritta sul muro, non si è fatto vivo nessuno. Vigliacchi che si muovono nel buio, sporcando muri (fatele direttamente in palestra, tranquilli, sappiamo chi siete...), sperando che cambiando calligrafia, si possa pensare a persone diverse. Invece sono sempre gli stessi coglionazzi sfigati, drogati e con problemi familiari pesanti (madri e padri...) e se non verranno a chiedere scusa di persona, partiranno le denunce. Abbiamo le immagini, sono caxxi vostri ora.  

L'ultima follia è la petizione e la raccolta firme sponsorizzata da BergamoPost e dal Ruttosport di Jacobelli, si proprio lui, complice degli ultras violenti e direttore del secondo giornale sportivo più venduto in Italia, per far tornare il boccia allo stadio. Al di là del fatto che nessuno li cagherà nemmeno di striscio, la vigliaccata è la mail che stanno mandando in giro, in cui c'è un virgolettato del ministro degli Interni Salvini:"Facciamo tornare il Boccia allo stadio". Non è assolutamente vero,  è una vigliaccata da querela e infatti ho mandato immediatamente la mail al suo addetto stampa. Una truffa mediatica da vigliacchi, dei falsi, vili, appoggiati da una stampa amica che loro hanno sempre criticato e a cui ora leccano il culo. 

Ma BergamoPost, Jacobelli, Società, una parola per l'ex capo della Digos minacciato dal boccia no?  Per il giornalista dell'Eco di Bergamo a cui è stato rotto il naso dal Boccia niente? Per il signore che si è permesso di dire al boccia di non fare scritte sul muro in un borgo residenziale e si è beccato uno schiaffone, niente? Per i giornalisti minacciati e insultati, niente? Per la Digos, il Questore, la Polizia, Carabinieri insultati ogni giorno da queste muffe, niente?

State attenti a questa razza, sono delle serpi, il cancro del calcio da estirpare, non fatevi condizionare minimamente dalle loro balle e in Curva nord, tutti i veri tifosi civili, urbani, sportivi (il 99%), non seguano assolutamente i cori pro boccia. Non fatevi masturbare il cervello.