Il Palazzo vi vuole in Europa. Complottisti game over, la casta ha fatto il suo dovere. Cosa vi ho detto a giugno? Siamo tutti terrapiattisti. In esclusiva ecco i possibili nomi che piacciono per il dopo Gasp, Striscione a San Siro

20.05.2019 04:27 di Luca Ronchi   Vedi letture
Il Palazzo vi vuole in Europa. Complottisti game over, la casta ha fatto il suo dovere. Cosa vi ho detto a giugno? Siamo tutti terrapiattisti.  In esclusiva ecco i possibili nomi che piacciono per il dopo Gasp, Striscione a San Siro

E PAREGGIO FU!! Ahahaahah, Juve-Atalanta (e chi se non le due squadre che hanno regalato le due pagine peggiori della storia della truffa), hanno pareggiato come tutti sapevano, alla faccia di quei pirla atalantini che per un mese hanno pianto al complottismo, vittimismo, accusando in maniera meschina le romane e le milanesi di essere spinte dal palazzo. Non solo l'Atalanta è andata in Europa dalla porta principale, ma chiuderà il campionato da terza classificata, perchè ovviamente all'ultima, il Sassuolo che ha giocato con impegno fino a sabato, si sdraierà contro la società amica per la pelle.

Serve anche crearsi rapporti di buon vicinato nel campionato e l'Atalanta è maestra avendo distribuito giocatori ovunque negli ultimi anni. Il campionato che si è praticamente concluso, è una cosa che dovrebbe far piangere di gioia ogni tifoso, ma non quello atalantino, sempre rancoroso, avvelenato, incarognito (anche rincoglionito dai), dubbioso, essere inferiore e come tale con l'incubo di sentirsi perseguitato dalle congiure dei poteri forti. Quali poteri forti non si è ancora capito, visto che CAIRO, PATRON DEL TORINO, PADRONE DI GIORNALI E TV, NON DISPUETERA' NEMMENO L'EUROPA LEAGUE! 

IO OBIETTIVO L'AVEVO DETTO A GIUGNO- Molti ora usciranno con la classica frase:"Io l'avevo detto". Sono quelli che scrivono tutto e il contrario di tutto suoi social, dove non li caga nessuno e un post ha la durata di un gatto in tangenziale. Mentre qui carta canta, io a giugno vi dicevo che avrei voluto vedere questa squadra, senza competizioni europee e vi avevo chiesto:"Non vi piacerebbe arrivare a maggio in finale di coppa Italia e magari in lotta per un posto in Champions, tenendo vivo l'interesse del campionato fino alla fine e non utilizzarlo come un allenamento per l'Europa League?".

LO DICEVO QUANDO PIù DI QUALCUNO, scriveva dopo le prime 8 giornate:"Quest'anno pensiamo ad una salvezza tranquilla", "Si è rotto il giocattolo", "E' finita la festa". Me li ricordo benissimo i vostri messaggi quando ancora dovevo vedere quell'insulto di trasmissione che per fortuna da 6 mesi ho smesso di seguire. Ma al di là dei tifosi che per definizione non sono obiettivi, lo stesso Gasperini parlava di "Mercato triste", "Quest'anno non siamo competitivi per arrivare a giocarci un posto in Europa" "Io non ho parlato di Champions, è stata strumentalizzata la mia intervista alla Gazzetta" "Di Champions siete voi che ne parlate". IN QUESTO LAVORO, NON PUOI DISTRARTI UN MOMENTO, LE FAKE NEWS DEGLI INFAMI odiatori di professione, sono dietro l'angolo, devi mandare a memoria tutto per non farti trovare impreparato. 

Tornereste ora a Copenaghen o barattereste il terzo posto con la Coppa Italia? Ecco, bravi, NO! Però quando ve lo dicevo io, giù insulti, ora che lo dicono tutti i leccaculo che vanno dove tira il vento, applausi e onori. E' la pena che devono pagare gli onesti, gli obiettivi, coloro che preferiscono dirvi una brutta verità che una bella bugia. Fa nulla, almeno alla mattina posso guardarmi allo specchio avendo mantenuto la mia dignità a differenza dei leccaculo che mangiano nella ciotola dell'Atalanta.

Ho rifiutato a pubblicità sul sito e un lavoro offerto da Pier Paolo Marino per mantenere la mia libertà e onestà. preferisco morire libero che vivere da schiavo, dovendo dire quello che pensano gli altri. 

RIPETO: Ho rifiutato a pubblicità sul sito e un lavoro offerto da Pier Paolo Marino per mantenere la mia libertà e onestà. preferisco morire libero che vivere da schiavo, dovendo dire quello che pensano gli altri. 

VI RENDETE CONTO QUANTO SIETE gente che meriterebbe la Lega Pro? Poi per fortuna il tutto viene compensato con altri tifosi civili, per bene, onesti, una società di altissimo livello e una squadra che gioca a meraviglia, al di là di una finale di Coppa italia giocata maluccio.

QUANTE PARTITE DA UFFICIO INCHIESTE- Si è giocato seriamente in tutti i campi, la Fiorentina che SECONDO LA VOSTRA MENTE BACATA si è scansata con il Milan, rischia di retrocedere, mentre l'Atalanta che secondo voi ha il palazzo, la lega calcio, le tv, gli arbitri contro, andrà in Champions grazie a una Juve sdraiata che non azzeccava nemmeno un passaggio. iI Napoli che asfalta l'Inter, il Cagliari che pareggia a Genova e vi dirò di più, sarà partita vera tra Spal-Milan e ovviamente tra Inter-Empoli in una vera e propria finale per vivere o morire. E' chiaro che le milanesi e le romane, non hanno gli appoggi nel palazzo che ha l'Atalanta. 

Il Torino, con Cairo potente e Mazzarri piangina (Gasperini fanculizzato da Lotito e da Allegri no invece...), è fuori dall'Europa anche quest'anno. iI Genoa rischia clamorosamente la retrocessione, la Sampdoria è fuori dall'Europa, la Roma e il Milan dalla Champions. VI RENDETE CONTO ORA QUANTO SIETE  C O G L I O N I e mentecatti?

Ammettetelo, siete i peggiori tifosi d'Italia per cultura sportiva, punto! Fate le morali agli altri, siete li con la lente d'ingrandimento a CERCARE IL TORBIDO OVUNQUE, QUANDO CE L'AVETE IN CASA. Siete campioni d'Italia della combine, della truffa, della vittoria pilotata, con l'aiutino, poi per una svista (clamorosa per carità) IN FINALE DI COPPA ITALIA, GIù PIANTI E VITTIMISMO A PIOGGIA, come se alle altre squadre non avessero subito di molto peggio.

SAPETE CHE SIETE TERZI PERCHE' L'ARBITRO ABISSO HA REGALATO UN RIGORE INESISTENTE ALLA FIORENTINA CONTRO L'INTER A FIRENZE? Ah, vero, queste cose, a voi del "Solo 'talanta il resto avansa" e delle "h" come optional, non potete capirle. Tutto il mondo gira intorno all'Atalanta. A una settimana da importantissime elezioni europee, l'Atalanta  è l'unica vostra ragione di vita. Chissenefrega se il mutuo aumenta e il biglietto dello stadio aumenterà per via dell'IVA, a voi basta che ve lo mettano in quel posto, avere una maglietta o una mutanda firmata da Gomez e siete contenti. Non vi rendete conto che vi arriverà una mazzata sul costo dei biglietti, trasferte, pay tv, ma chissenefrega "Pòta figa solo 'Talanta".

 AGGHIACCIANTE CHE  CI SIA GENTE COME VOI CHE VOTA. Sapete solo insultare, odiare, dire menzogne dietro a un monitor come conigli, nullafacenti che passano il giorno sul web a cercare un mio commento per metterci il pollicino rosso. METTETECI IL NOMI CODARDI INFAMI E VERGOGNATEVI DI NON RISPETTARE UN POLIZIOTTO MORTO,  spero che vi capiti una tragedia così pure a voi, intanto non meritate di vivere, la giustizia divina dovrebbe fare un po' di pulizia di voi inetti a spese dello stato. Oppure gente che invece di condannare i danneggiamenti della cosa pubblica, se ne compiacciono. Spero vengano a disfarvi le vostre capanne di paglia, poi vediamo chi ride. Oltre ai diritti, CI VUOLE UNA  BELLA RIPASSATA DEI DOVERI IN ITALIA! 

TERRAPIATTISTI ATALANTINI- Il fatto è che i Terrapiattisti possono stare anche simpatici. Quel negare la fisica così scoperta, il negare la scienza, i fatti, la realtà con seghe mentali paranoiche, fanno quasi tenerezza per quanto siano attaccabili questi imbecilli nerazzurri.  

Negano la razionalità della realtà. Ecco. I Terrapiattisti, nella loro ostinazione para-razionale, La vena irrazionale ce l’ha ognuno di noi. Sono Terrapiattisti i complottisti, quelli che lo sbarco sulla Luna è la regia di Kubrick. Quelli che vedono Bildenberg, Mossad, Massoneria dappertutto. Quelli che le Torri gemelle non la raccontano giusta. Quelli delle Eminenze Grigie ovunque. Quelli a cui basterebbe spiegare che al Kali Yuga non serve nessun complotto, basta un paradigma. La storia che va per la sua strada e frana senza bisogno di  Grandi Burattinai o palazzi vari. 

SAPPIATE CHE QUESTI ODIATORI, SONO STATI GIUSTAMENTE SEGNALATI. Non vi rendete conto che non siete sicuri nemmeno dietro un monitor, siete tutti segnalati e attenzionati. CAPRONI! Un tipo è stato chiamato "all'ordine" e mi ha scritto pregandomi in ginocchio di non querelarlo. Siete dei poveri vermi, su di voi potrei diventare milionario, ma non voglio approfittare di esseri inferiori.

TORNIAMO AL CALCIO, O MEGLIO, alle discussioni folli. UNA COSA IMBARAZZANTE E VOMITEVOLE  per chi ama lo sport onesto, una truffa, ma qui a Bergamo siamo abituati a vedere certe cose. Il tutto è partito da Napoli con una partita da ufficio inchieste, DA QUELLA PARTITA IL NAPOLI HA COMINCIATO A FARE PUNTI (strano), poi Bologna, Lazio con cui c'è stato un tacito accordo: tu in Champions io la Coppa Italia per in Europa League, a Reggio Emilia contro il Genoa per finire il BISCOTTONE CON la Juve: biscottificio chiuso con fiocco.

Ma il "Palazzo non ci vuole in europa", "Diamo fastidio". QUI GLI UNICI CHE DANNO FASTIDIO SIETE VOI BESTIE DA SOMA, ESSEREI INFERIORI DELLE "H" COME OPTIONAL. Siamo nell'era dell'intelligenza artificiale, ma voi siete ancora ai geroglifici.  

MA SAPETE PERCHè LA JUVE SI E' SCANSATA VERO? Perchè se il Milan fosse entrato in Champions, avrebbe potuto spendere e dare un po' di preoccupazione alla Juve in campionato, tutto torna no? Sapete perchè vogliono escludere l'inter? Perchè ora che l'Uefa gli ha tolto le ganasce del F.P. poteva tornare a spendere e diventare realmente competitiva con Conte.  Era tutto scritto, anche l'arbitro che interrompe la fine del primo tempo, con la Juve che stava crossando, robe mai viste nemmeno all'epoca di Calciopoli.

AVETE RAGIONE SU UNA COSA: ERA TUTTO SCRITTO! Si, a favore dell'Atalanta che siede proprio in quel palazzo che voi avete tanto accusato di complottismo, quando invece vi  stanno spingendo in Europa e sempre più in alto da anni. 

SAPETE IL MOTIVO DI QUESTO VERO? Ve lo spiego. Serve un cambio tra le famose 7 sorelle del campionato e si è visto che Fiorentina, Samp, Genoa, Torino, nonostante le spese, restano sempre nel limbo, mentre l'Atalanta sta crescendo in modo esponenziale e nel giro di qualche anno, potrebbe entrare stabilmente in lotta per la Champions. E' TUTTO UN DISEGNO PER SPINGERVI, MA se tra uno o due anni, farete come l'Udinese, vi cacceranno di nuovo indietro. CAPITO IL GIOCHINO? Tirano su qualche squadra nuova per vendere il prodotto, ma poi vi ricacciano giù, se non cresce il bacino dei tifosi e dei risultati sportivi. 

IN ITALIA, NON SIETE NESSUNO, siete belli e simpatici come un cucciolotto, proprio perchè non vi caga nessuno fuori da Bergamo. I tifosi della Juve ieri scrivevano sui social "SCANSAMOSE", perchè temono le milanesi, le romane, non certo l'Atalanta, soprattutto iN Champions dove farà crollare il ranking Uefa, ma fa nulla, viva la meritocrazia.  

SIETE SIMPATICI (come squadra e società, non certo come tifosi), ma i giornali non vendono di certo se l'Atalanta va in Champions. Il Messaggero di Roma non vende più copie se l'Atalanta vince, ma se De Rossi se ne va dalla Roma. Fatevene una ragione "NON VE CAGA NESSUNO". Senza offesa eh, ma pensate di essere al centro del mondo, ma anche A BERGAMO SIETE UNA MINORANZA. Lo dico con rispetto, E' LA REALTA'. Ma voi non potete capire questi discorsi, lo so di parlare agli asini, dalla roccia, difficilmente nascono fiori. 

ORA VENIAMO A TUTTI GLI ALTRI TIFOSI

Bello vero non vedersi riconoscere i meriti sul campo eh? Come vi sentite? Non sono pensieri miei, ma quelli letti su tutte le pagine delle altre tifoserie che si scandalizzano solo al pensiero di vedervi in Champions. Sono le stesse follie che voi VOMITATE CONTRO TUTTI GLI ALTRI E LORO NON DOVREBBERO SENTIRSI OFFESI? Avete accusato tutti di rubare (pure la Juve che vi ha regalato una finale di Coppa italia nonsotante le vostre seghe mentali su Doveri), quando i primi a GIOCARE PARTITE SCONTATE SIETE VOI. Ieri sera, tutti gli scommettitori del mondo, hanno puntato sull'1-1 e li avete fatti ricchi. POI MAGARI TRA 20 ANNI SALTERA' FUORI UN ALTRO SCANDALO ATALANTA, il calcio ci ha abituato a vedere che la storia si ripete, OCCHIO....

Non potete lamentarvi però, siete voi i campioni del mondo delle morali, dei complotti, delle combine, dei magheggi, dei vittimisti e ora sperate che qualcuno vi dica bravi? Io si, lo dico alla società, alla squadra e ai tanti tifosi atalantini che conosco e sono persone oneste. Mi hanno gettato addosso odio e fango per 10 anni. Pensavo con il blog di poter far VINCERE la VERITA' SULLA MENZOGNA, INVECE HO SOTTOVALUTATO LE LORO CAPACITA' INFAMI E MESCHINE. 

Non provo nessun rancore, rispondo con il sorriso, ANZI, PIU' FANNO COSì E PIù MI OBBLIGANO AD ANDARE AVANTI, PIù AUMENTANO GLI INVIDIOSI CHE APRONO BGNERAZZURRA E PIù VADO AVANTI. In fondo, lo so benissimo che lo fanno perchè sanno che qui dentro trovano sempre la verità, l'onestà delle idee, opinioni che nessuno ha le palle di fare per quieto vivere e leccaculismo strisciante.  

LO SO CHE MORITE DALL'INVIDIA, siete ossessionati dal sottoscritto che vi mazzola ogni volta e vi demolisce le vostre follie. SONO NEI VOSTRI PENSIERI QUOTIDIANI, capisco che vorreste anche voi esprimere un opinione facendovi sentire da 7.000 utenti, ma ahimè, siete zero assoluto, un post che non caga nessuno che dura un secondo e via nelle fogne del Far Web.

Non si rendono conto che sono facilmente prede da prese per il culo, non ne azzeccano una da anni, gridano ai complotto e poi sono puntualmente smentiti dai fatti. Hanno, anzi "anno" un neurone bacato che si passano di zucca in zucca per anni, ma io sono ancora qua, loro un po' in galera, un po' sotto sorveglianza speciale, magari dietro a un monitor con rancore e invidia senza volto e senza nome. Conigli! Prima di chiudere (quando e se lo farò, lo  deciderò io), la gente deve sapere la verità, sono più forte delle menzogne. Io sorrido, ma c'è poco da ridere contro le infamie e le menzogne. Continuerò ad usare la segnalazione (arrivo ovunque, fidatevi), e la querela come arma di difesa, continuando a dire la verità contro le loro bugie. 

Mi spiace che il blog sia finito così male, fa letteralmente schifo e non capisco come possa avere 6-7.000 utenti medi al giorno. Sigmund Freud (tranquilli non morde, è morto qualche anno fa), è il padre della psicoanalisi, la teoria dell'inconscio della psiche umana, se fosse vissuto in questo periodo, con voi avrebbe dovuto rivedere tutte le sue teorie, rinunciando a studiarvi.   Purtroppo, anch'io ho dovuto adeguarmi ai tifosi invidiosi, rancorosi, smerdarli uno a uno senza appello per tutelare il vero tifoso e la loro immagine. Ne sono uscito degno vincitore, perchè la dignità queste mezze calzette non sanno nemmeno cosa sia. 

LA BATTAGLIA CULTURALE, DOPO AVER VINTO QUELLA CONTRO LA VIOLENZA CONTINUA- Adotta anche tu un'atalantino, fallo crescere, anche se è un bambinone di 30-40 anni, non disperate, c'è speranza per tutti. Anche quando chiuderà questo inutile blog, perchè ormai così non ha più senso di esistere, ogni giorno vinco facile contro questi mostri pieni di odio, balle, meschini, infami. Dovete portare avanti voi la battaglia culturale sportiva, onesta, obbiettiva. Seguite i Malnati, Belingheri, Zapperi, Pedersoli, Bonzanni, Spini, Manara, Bucarelli, Serpellini anche ben 4 di questi non tifano Atalanta, ma sono semplicemente professionisti obiettivi, gente intellettualmente onesta. Diffidate del gironalista tifoso, vi dirà quello che vi piace sentirvi dire, ma è un falsario.

Io dopo il blog, non vorrò più sapere di calcio ne tanto meno di Atalanta, ci sono altre cose nella vita di cui vale la pena commentare, spendersi in prima persona e lottare, NON L'ATALANTA!!! Siete dei mostri usciti da un film di Alien. 

GASPERINI E I SOSTITUTI- Non mi occupo più di calcio mercato e non lo farò nemmeno nella prossima sessione estiva, mi godrò insieme agli odiatori i 39 nomi fatti dall'Eco a gennaio che tutti si sono già dimenticati ( li avesi fatti io guai), oppure il vostro amico Jakob che aveva assicurato l'arrivo di Perotti. Stiamo ancora aspettando. Io vi ho annunciato l'arrivo di Ibanez due gironi prima di tutti e ho fatto centro. Stop.

I vostri idoli giornalisti locali e nazionali hanno scritto di Inzaghi come post Gasperini, ma io vi ho fatto  il nome di Giampaolo e ora vi segnalo pure quello di Mihaijlovic che dovrebbe essere confermato dal Bologna, ma in caso di chiamata dell'Atalanta, difficilmente potrebbe rifiutare. Attenzione anche alla pista Semplici e Di Francesco se non dovesse approdare, come sembra, al Milan. Sarà lo stesso Gasperini a dare indicazioni. 

Altre piste per ora non ve le dico perchè sono solo idee stimolanti.  Io vi ho scritto (potete leggerlo in altri articoli), cosa sta pensando Gasperini, non è vero che è a un passo dalla Roma o ha già trovato l'accordo come scrivono, ci sta semplicemente pensando e non è detto che possa rimanere a Bergamo, consapevole che questa stagione non sarà possibile migliorarla. Con la Champions, fatalmente il campionato ne risentirà. Meno rispetto al giocare il giovedi, ma le pressioni di dover giocare contro Barcellona o Real Madrid, non sono uguali a quelle dell'Hapoel Tel Aviv.

P.S- Domenica prossima ci saranno le elezioni europee, anche se capisco che a voi non interessano,ma da oggi il blog sospenderà le attività perchè non potrò seguire nulla di calcio e di Atalanta. Per una settimana almeno, evitate di vedere certe trasmissioni inutili, documentatevi, anche se capisco che parlare di Atalanta, non è proprio uguale e comprensibile come farlo di Spread, Austerity o Spendig review. A presto, forse.... Portate avanti sempre la verità contro le balle, i complottisti, gli infami i meschini odiatori del FAR WEB

STRISCIONE A SAN SIRO- Chiudo citando uno striscione apparso ieri a San Siro che calza a pennello nell'etarna sfida tra l'obiettivo, il razionale contro il terrapiattista infame atalantino:"Qualsiasi cosa tu faccia, loro ti metteranno abiti che non sono i tuoi, storie di cui non sei protagonista, sapranno descriverti nel peggiore dei modi, soprattutto quando sei ciò che loro non saranno mai...". Non so a chi voelvano rivolgersi i tifosi del Milan, ma la frase è molto bella, ovviamente la frase è ripresa da  un aforisma di Silvia Nelli