Incubo finito: via libera al nuovo stadio

 di Luca Ronchi  articolo letto 2404 volte
Fonte: Ecoweb
Incubo finito: via libera al nuovo stadio

Il Tar stoppa il ricorso dell’AlbinoLeffe, niente sospensiva, stadio all’Atalanta. Gli effetti del bando di vendita restano quindi validi, in attesa del giudizio sul merito.

I giudici del Tar di Brescia hanno negato la sospensiva dell’efficacia dell’aggiudicazione dello stadio di Bergamo richiesta dall’AlbinoLeffe. L’Atalanta vincitrice del bando per l’alienazione dello stadio di Bergamo potrà quindi provvedere al rogito dello stadio il 10 agosto saldando a Palafrizzoni entro i 90 giorni previsti gli 8 milioni 600 mila euro presentati nell’offerta, da cui verranno detratti i 2 milioni e 260 mila euro che la società nerazzurra ha già speso per i lavori di restyling nel 2015. Il Tar si esprimerà nel merito della questione sollevata dalla società seriana più avanti.