Joao Pedro come vice Ilicic, ma non si molla Farias. Gomez ennesimo aumento dell'ingaggio per pareggiare Gasp.

06.06.2019 06:33 di Luca Ronchi   Vedi letture
Joao Pedro come vice Ilicic, ma non si molla Farias. Gomez ennesimo aumento dell'ingaggio per pareggiare Gasp.

Il futuro di Joao Pedro potrebbe non essere più legato al Cagliari. La società rossoblù, infatti, sarebbe intenzionata ad ascoltare le offerte per il brasiliano. Secondo quanto riportato da calciocasteddu.it, va registrato il primo corteggiamento, oltre a quello della Lazio, per il numero dieci cagliaritano che sarebbe stato individuato da Gian Piero Gasperini come il vice ideale di Josip Ilicic. Però l'Atalanta, non ha mollato la pista Farias sceso in B con l'Empoli, ma difficilmente proseguirà la sua avventura in Toscana. 

Altro rinnovo in vista per Alejandro Papu Gomez con l'Atalanta.  Vi ricordate quando vi parlavo della regola non scritta che l'allenatore non poteva prendere più del giocatore più forte o rappresentativo? Ecco che dopo l'ingaggio offerto a Gasperini di 2,2mln più bonus, il Papu Gomez, legato alla maglia, alla curva, a Bergamo, all'Esselunga di via Corridoni, è andato subito a chiedere quei 100 euro di differenza che lo rendevano più povero di Gasperini. Non commento, non voglio distruggervi i vostri idoli di bambinoni.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, dopo l'incredibile stagione che ha portato la Dea in Champions, nei prossimi giorni l'argentino modificherà ancora il proprio accordo con i nerazzurri che gli alzeranno l'ingaggio rendendolo sempre di più il giocatore più pagato della rosa.

In tutto questo circo di mercato, il Real Madrid ha messo 300milioni a disposizione di Zidane per nuovi acquisti. Scoprite le 47839339 piccole differenze con la nostra realtà.