L'ennesima grande vergogna, i lavori per lo stadio inizieranno con un anno di ritardo. Andate a fanculo!!

08.02.2018 06:07 di Luca Ronchi  articolo letto 2822 volte
L'ennesima grande vergogna, i lavori per lo stadio inizieranno con un anno di ritardo. Andate a fanculo!!

ENNESIMA VERGOGNA- I tempi dello stadio si allungano. Come potrete legere nei dettagli sull'Eco di Bergamo di oggi,  si va verso il rinvio dei lavori di restyling dello stadio di Bergamo. Appare molto difficile, quasi impossibile, che l’iter autorizzativo e il rilascio del conseguente permesso di costruire si concluda entro maggio.

 Dalle parti di Palafrizzoni (e non solo) l’indicazione più probabile è quella del mese di luglio. Ma a questo punto per l’Atalanta sarebbe impossibile demolire e ricostruire la curva Pisani prima dell’avvio della nuova stagione 2018-19: per i lavori servono difatti 100 giorni, quindi circa 3 mesi e mezzo.

Escluso di giocare senza la Nord, l’ipotesi più probabile (e dolorosa) è quella di rinviare di un anno i lavori di restyling dell’impianto. Intanto per l’ultima settimana di febbraio dovrebbe essere convocata la Conferenza dei servizi per analizzare le integrazioni richieste sul Piano attuativo presentato dall’Atalanta a novembre 2017.

LA SOLITA BUROCRAZIA TUTTA ITALIANA, DOVE PER FARE UN MARCIAPIEDE, SERVE IL COINVOLGIMENTO di mille enti, responsabili istituzionali amministrativi, politici, assessori, consigli comunali  e chi può mangiare si sieda pure al tavolo.

In Svizzera, in 2 mesi, hanno riaperto una strada di km letteralmente sommersa da una frana e non è che loro hanno gli extra terrestri e Conan il Barbaro che lavorano con giorni che superano le 24ore, ma semplicemente per ogni opera, si riuniscono al tavolo un ente unico tra amministratori, pompieri, progettista e via con i lavori e nel giro di pochi giorni analizzano.

QUI, IN NOME DELLA DEMOCRAZIA, CI SI PERDE IN MILLE RESPONSABILI, FUNZIONARI E QUANDO IN QUESTI CASI SI DEVE ANDARE A CACCIA DI UN RESPONSABILE, CHIARAMENTE E' INTROVABILE. Un rimbalzo di responsabilità stile Wimbledon. TUTTI RESPONSABILI, NESSUN COLPEVOLE!

L'ENNESIMA FIGURA DI MERDA!

P.S- Il problema non è il sindaco, assessori, Atalanta o chi per esso, ma è la legge cavernicola da cambiare, una macchina statale bloccata da anni per dar da mangiare a tutti, assumendo nella Pubblica Amministrazione migliaia di personale inutile, diventando un bacino di voti clientelare vomitevole. Non hai lavoro? Bene, ti inserisco nella Pubblica Amministrazione e fai finta di lavorare, ma facendolo bene però. 

Una pubblica amministrazione, diventata la casta più incancrenita da far saltare, per non andare a rompere le palle a certe rendite di posizioni acquisite negli anni e spesso tramandate di padre in figlio. Ripeto: FANCULO!