L'ennesima incoerenza intollerabile dei tifosi. Il rigore di Dybala uguale a quello di Gomez, ma due giudizi diversi

 di Luca Ronchi  articolo letto 1270 volte
L'ennesima incoerenza intollerabile dei tifosi. Il rigore di Dybala uguale a quello di Gomez, ma due giudizi diversi

Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia, ha postato un tweet in cui faceva notare la presenza di almeno 4 giocatori in area di rigore in occasione del rigore tirato da Dybala, parato poi da Berisha. La stessa dinamica, vista domenica scorsa a Firenze, dove durante il tiro di Gomez, furono i giocatori Viola ad entrare in area prima del tiro.

In qualsiasi sport, si analizzerebbero i due episodi in modo identico, con sportività e onestà intellettuale, ma la regola, puntualmente, non vale per il mondo dei cavernicoli pallonari, che al messaggio di Ravezzani:“Una richiesta importante su Var: ci spieghino se entrare 3 metri in area su rigore è materia o no. Infrazione grave che penalizza la Juve. A mio avviso l’infrazione dell’Atalanta sul rigore battuto dalla Juve è tanto determinante quanto quella di Lichtsteiner nel gol segnato da Mandzukic”, accusano i tifosi bianconeri di piangere, ridicolizzandoli, sfottendoli e insultandoli.

IO RICORDO PERò che a piangere, furono proprio gli stessi tifosi nerazzurri, in occasione del rigore di Gomez a Firenze. Come si può continuare ad assistere ogni domenica a questi commenti da trogloditi facendo finta di niente? Gente proprio sfigata.