La doppia grande vergogna su Lirola

15.06.2019 19:13 di Luca Ronchi   Vedi letture
La doppia grande vergogna su Lirola

Stamattina ho parlato nell'articolo inerente al mercato, di un sondaggino dell'Atalanta per Lirola (potete leggerlo qui sotto). Bene, passano poche ore e il sito Football italia, riporta la notizia senza citare la fonte, ma la più grande porcata, sono quegli s****i di TuttoAtalanta che riportano la notizia della notizia, citando la fonte Football Italia. Sono dei buffoni, vanno sempre a rimorchio, mettendo "esclusive" anche a notizie di 20 giorni fa e quando davvero danno un esclusiva come Traore, la ciccano in pieno. Parlare di mercato così, sinceramente mi vergognerei assai. E si che sono il sito principale di TMW sull'Atalanta, con la metà dei miei utenti e con una redazione di 20 persone, stipendiati dalla pubblicità di locali, eventi etc etc. 

Va beh, ma loro giustamente fanno cronaca, non hanno un opinione, non si sono mai schierati da una parte o dall'altra, mai aperto bocca sugli episodi di teppismo, sono degli ologrammi programmati per copiare notizie e riportarle più volte al giorno. Che tristezza.

"Anche nell'ultima stagione di Serie A è stato fra i migliori del Sassuolo di Roberto De Zerbi. Parliamo di Pol Lirola, che così ha ottenuto l'interesse di club prestigiosi come Napoli, Newcastle, Borussia Dortmund e... Atalanta. È il portale Football Italia a raccontare di un possibile contatto fra le parti, di un eventuale affondo da parte della Dea per ottenere l'esterno destro nell'anno della Champions League. Il 21enne con la Spagna Under 21 domani sarà impegnato contro l'Italia nella gara d'esordio dell'Europeo di categoria e ha fatto sapere che dopo la manifestazione deciderà il suo futuro: "Il Sassuolo mi ha fatto crescere tanto, tra Serie A ed Europa League ho collezionato oltre 100 presenze. Ma è arrivato il momento di cambiare squadra". E la Dea resta alla finestra"