Pessina al Verona e l'Eco non molla Laxalt e Luan. De Roon:"Ecco i nostri obiettivi: dietro i top club, il terzo posto un eccezione"

24.08.2019 07:51 di Luca Ronchi   Vedi letture
Pessina al Verona e l'Eco non molla Laxalt e Luan. De Roon:"Ecco i nostri obiettivi: dietro i top club, il terzo posto un eccezione"

E' ufficiale il passaggio di Pessina al Verona, mentre l'Eco di Bergamo non molla l'osso, scrivendo che Luan è vicino e Laxalt ci sta pensando anche se ammette che è più no che si. Poi danno Barrow molto vicino al Verona. Chi sono io per smentire l'Eco? Il 2 settembre vedremo se il colosso locale dell'informazione avrà schiacciato il moscerino o viceversa. 

SLe carte al campionato:"La squadra è rimasta la stessa, mentre gli altri stanno lavorando per cercare l'intesa noi possiamo già giocare a memoria. Ci conosciamo benissimo. Penso sarà un campionatpiù difficile ed equilibrato del precedente, sono arrivati diversi ottimi giocatori, vedo giovani come de Ligt che scegliendo l'Italia miglioreranno il campionato".

"Champions? Non abbiamo obblighi, per tutti a Bergamo sarà anzitutto una festa. E allora tanto vale trovare le grandi. Loro giocheranno con più qualità, ma noi le affronteremo con più gambe e più testa, come dice sempre il mister. E posso aggiungere che tanto poi nessuno va mai in campo per perdere».

Questo significa che lei preferisce il campionato?

«Non ci sono dubbi: il campionato è più importante della Champions. La serie A dura un anno ed è casa nostra. La Champions è un premio di sei partite. E se la prenderemo per il verso giusto, ricordiamoci cos'è successo due anni fa in Europa League con Everton e Lione».