Quello che l'Eco non ha scritto e la domanda a Gasperini che nessuno farà mai

 di Luca Ronchi  articolo letto 2097 volte
Quello che l'Eco non ha scritto e la domanda a Gasperini che nessuno farà mai

La Curva Nord domani ha chiamato a raccolta i tifosi per manifestare contro l'Eco, secondo loro, responsabile di gettare fango contro Gasperini. Ovviamente è una colossale cazzata perchè sfido chiunque a trovarmi un articolo (uno!), contro Gasperini, scritto dall'Eco. Dei dementi che vi vogliono usare per loro interessi, per cui state molto attenti. 

Poi la domanda sorge spontanea: se non comprano l'Eco, come fanno ad avere le pagine del giornale da strappare? Mmmmmm... Tutto molto interessante. Incoerenza allo stato puro.

Ma se l'Eco non ha scritto nulla, si è venuto a sapere che dopo la pesante sconfitta contro l'Inter, c'è stato un acceso dibattito (eufemismo), tra alcuni giocatori e Gasperini, in particolare, un giocatore che pensa di essere già un pallone d'oro dopo 6 mesi di campionato, per altro con alcuni alti e bassi. 

Ma la domanda che vorrei fare a Gasperini, ma nessuno farà, è come mai ha sollevato questo polverone, quando se non avesse detto nulla, la bomba non sarebbe mai esplosa. Come ha fatto a venire a conoscenza del fatto? Forse l'ha saputo da un suo amico direttore di un giornale Nazionale con cui ci va a braccetto? A buon intenditor...

Probabilmente a voleva grattare il culo agli ultras o ingraziarsi in modo populista, il gradimento dei tifosi, è stato lo stesso tecnico di Grugliasco. Cosa serviva questa messi in scena per nulla? 

ATTENZIONE ALL'ANNO PROSSIMO, QUEST'ANNO passa tutto, ma dovesse cambiare il vento, la stampa locale che ha una pressione fortissima sull'opinione pubblica, non gli farebbe passare nulla e allora si che sarebbero guai per Gasperini. L'esonero sarebbe immediato. L'Eco vincerà sempre su ogni giocatore o allenatore. E' come andare in guerra contro una contraerei con le pistole ad acqua.