Raimondi e Bellini suonano la carica:"Il campionato inizia ora"

14.09.2018 06:24 di Luca Ronchi  articolo letto 1094 volte
Raimondi e Bellini suonano la carica:"Il campionato inizia ora"

Intervenuti all'inaugurazione nell'oratorio di Monterosso del campo dedicato alla memoria di Piermario Morosini, Cristian Raimondi e Gianpaolo Bellini hanno parlato della ripresa del campionato in casa Atalanta. "Per noi a Ferrara ne comincia uno nuovo, prima della pausa le cose non sono andate al meglio, ma adesso bisogna voltare pagina - ha esordito Raimondi, collaboratore tecnico di Gian Piero Gasperini -. Col ritorno dei nazionali, oggi ci siamo allenati tutti insieme: se vogliamo conservare un certo tipo di obiettivo, ovvero stare più in alto possibile, bisogna fare risultato con la Spal. Anche se non sarà facile, contro una squadra caratterialmente e moralmente al top".  L'ex capitano e attuale viceallenatore della Primavera nerazzurra, infine, rimarca la solidità del progetto: "Sono convinto che l'Atalanta farà una grande stagione, perché ha una squadra forte, un tecnico forte e una società forte".

La pausa sembra arrivata al momento giusto:«Solo il campo dirà se sarà stata positiva o meno — aggiunge Raimondi — altrimenti saranno state solo chiacchiere. Chi è rimasto ad allenarsi a Bergamo lo ha fatto molto bene e chi è tornato dalle nazionali l’ abbiamo trovato in ottime condizioni».

Ora due trasferte che diranno quanto può valere questa Atalanta «L’Atalanta ha ottenuto risultati anche fuori casa, quindi il calendario non ci spaventa. Contro la Spal servirà una gara di altissimo livello tecnico e mentale perché la squadra di Semplici tiene alti questi aspetti».

Avendo solo il campionato, la società punta a tornare in Europa:«La gente si è fatta la bocca buona e aspetta un tris. Noi siamo convinti di avere qualità e giocando un partita a settimana avremo modo di riprovarci con ancora più convinzioni. Non voliamo, facciamo un passo alla volta. Senza scordare la Coppa Italia: ci teniamo a fare bene perché sappiamo di poter provare ad andar lontano».

Gianpaolo Bellini è il vice di Massimo Brambilla nella Primavera atalantina. «Finalmente il campionato inizia in questo weekend e siamo curiosi di capire a che punto siamo. Vorremmo ripetere i buoni risultati della scorsa stagione e cercare di alzare un trofeo, sapendo di avere la responsabilità di fare bene. E poi si lavora per continuare a fornire alla prima squadra elementi pronti. Gasperini ha dimostrato in questi anni di saper sfrutta poi i talenti fatti in casa».