Un nome di logica, ma non avrebbe senso: Mattia Perin

07.07.2019 17:11 di Luca Ronchi   Vedi letture
Un nome di logica, ma non avrebbe senso: Mattia Perin

E' proprio vero che nel calcio, un muratore può diventare architetto senza fatica, così come qualsiasi tifoso, potrebbe improvvisarsi esperto di mercato se solo usasse un po' di buon senso e logica. 

QUANTE VOLTE VI HO FATTO IL NOME DI PERIN? Potevo spacciarla come esclusiva milioni di volte, ma era solo una mia idea, frutto di un ragionamento semplice: con l'arrivo di Buffon alla Juve, Perin lo manderanno a giocare e chi meglio di una squadra che può dargli la titolarità come la Fiorentina, Milan, oppure il Porto all'estero? Però il tifoso atalantino dice: all'Atalanta sarebbe oro, vero, ma Gollini dove lo mettiamo? Un altro anno con il fiato sul collo di un altro portiere? Perin vuole giocare, se lo metti in competizione all'Atalanta, giutamente se ne va al Milan o alla Fiorentina a fare il titolare, mi sembra chiaro no? Poi attenzione agli infortuni facili che hanno colpito Perin negli ultimi 2 anni, con un doppio crociato rotto nel giro di una settimana. 

SEGRETO- Vi svelo un altro segreto dei cialtroni: nessuno cita la fonte, ma parlano di "suggestione", di "voci di alcuni media nazionali", un po' come volersene lavare le mani, giocano allo scarica barile, ma intanto ve l'hanno buttata li.

Quando l'ho fatto io più volte, era solo frutto di un ragionamento, di un desiderata, di un opinione personale visto che qui dentro, oltre alla fredda cronaca, il mercato lo commentiamo pure. 

SPORTIELLO- Io terrei Sportiello tutta la vita, pur considerando Perin un grandissimo portiere, ma andrebbe in forte competizione con Gollini che a sua volta dovrebbe accettare di nuovo un ruolo di alternativa, dopo un finale di stagione sicuramente buono. Se poi a Gollini va bene una situazione del genere, si prenda Perin domani mattina. 

VERDI- TuttoSport da per molto vicino Verdi al Torino. Aspettimao prima di depennare l'ennesima cialtronata nel giro di 2 settimane dei vostri idoli locali e nazionali.