Ezio:"Da abbonato sono d'accordo con l'aumento del prezzo". Luca:"Mi sono abbonato e c'ero anche con l'Empoli sotto la pioggia". L'abbonato ha alcuni diritti sacrosanti

 di Luca Ronchi  articolo letto 1714 volte
Ezio:"Da abbonato sono d'accordo con l'aumento del prezzo". Luca:"Mi sono abbonato e c'ero anche con l'Empoli sotto la pioggia". L'abbonato ha alcuni diritti sacrosanti

Buonasera Luca ( mi permetto il 'tu'),
sono pienamente d'accordo con il tuo articolo, del resto e' una delle poche occasioni che gli abbonati sono ' ricompensati'.... comprando ad occhi chiusi tutto il pacchetto.
Se poi uno si sveglia due volte l'anno per vedere Juve o Milan giusto che paghi....salato....
E sui falsi moralisti stendo un velo....manco fossero obbligati o manco il bilancio lo tengono in piedi loro....non abbonandosi per altro.
Grazie e buona serata
Ezio

DA LUCA

Ciao Luca, sottoscrivo tutte le tue parole... quelli che si lamentano ora dei biglietti non credo fossero a vedere atalanta empoli sotto la pioggia, o atalanta crotone la sera al freddo come ha fatto il sottoscritto, che a agosto ha dato fiducia ai ragazzi facendo l'abbonamento !! quindi muti, e se vogliono pagano altrimenti sky, senza tante polemiche !!!
Ciao ciao e buona giornata
Luca

Ciao ad entrambe.  Ezio, devi darmi de tu. Avete ragione, che vantaggi avrebbe un abbonato se non ha prelazioni sui biglietti e la possibilità di pagare in anticipo senza variazione di prezzo?

Da abbonato, ero ben contento di avere le prelazioni sulle partite di cartello, in cui venivano allo stadio da tutta Italia, però poi a prendere la neve in Coppa Italia con la Reggina, eravamo in 340. Fanculo. 

Pagare 200 euro di abbonamento in curva, è un atto di fiducia e fedeltà che uno dà alla squadra ad agosto, a scatola chiusa. Ci sono anni (praticamente sempre), in cui il povero abbonato atalantino è costretto a vedersi le ultime 7-8 partite di campionato che non hanno più nulla da dire, quest'anno gli sta andando di lusso. Chi non si abbona, può comprarsi a questo punto il biglietto per 8 partite di cartello a 20 euro, escludendo quelle con le squadre medio piccole o quelle in cui c'è freddo polare, pioggia o neve, pagando solo 160 euro.

Eh no, stikazzi! Chi sono io? Lo scemo che paga e poi si vede gli stessi diritti di chi viene allo stadio con il sole, temperature primaverili, assenza di vento, umidità e possibilmente con il sole alle spalle? Suvvia, non facciamo facili moralismi per prenderci dei like a costo zero.