Messaggi dal web di tifosi che qui avranno sempre la precedenza. Pare siano persone con due braccia e due gambe nonostante ciò che scrivono. Complimenti a voi! Grazie.

08.07.2017 17:33 di Luca Ronchi  articolo letto 2637 volte
Messaggi dal web di tifosi che qui avranno sempre la precedenza. Pare siano persone con due braccia e due gambe nonostante ciò che scrivono. Complimenti a voi! Grazie.

Riporto alcuni messaggi raccolti sul web da utenti che ragionano con la loro testa, in modo educato, civile, sportivo, razionale. Tifosi e utenti a cui il blog si rivolge da sempre con la massima stima, protezione e affetto, padri di famiglia, ragazzi che in silenzio sono contro la violenza, il rutto libero dei social, la prepotenza di chi vorrebbe avere ragione solo perchè urla di più o fa parlare le mani o i bastoni. Tutta questa gente è il vero cuore pulsante di Bergamonerazzurra. Sono io che mi complimento con voi. Dovete insegnare la cultura sportiva al vostro amico, al vostro collega, ai vostri figli. Le prossime generazioni di tifosi, devono crescere con la vostra cultura sportiva. Un sogno? Ogni lungo viaggio comincia con un passo. Muoviamoci. 

Ciao Luca ti scrivo a distanza di quella piccola incomprensione riguardo la questione Zaza...solo per dirti che ovviamente la cosa per me non ha cambiato il rispetto che ho per te e...ho cazziato la fonte che mi ha fatto fare sta figura da idiota!
Detto questo mi sentivo di scriverti non per questioni Atalanta, ma solo per farti i complimenti su questa tua ultima mail che trovo davvero bella e piena di significato per chi vuole comprendere.
Continua a lottare per chi come i veri tifosi  in ha le fette di salame sugli occhi.
In bocca al lupo e forza Atalanta!
Luca

E' la prima volta che ti scrivo mi complimento con te perché sai dire le cose come stanno,senza peli sulla lingua bravo
complimenti perché sai anticipare notizie sull' atalanta prima di quei signori che vedi in t.v. sparando piu delle volte cassate o fanta notizie.
continua cosi chi effettivamente tifa atalanta  da veri tifosi può solo far piacere leggere i tuoi commenti trasparenti.
al mattino mentre vado al lavoro alle 4.00 cerco subito bergamo nerazzurra x essere ragguagliato su notizie vere sull' atalanta
grazie ed ancora complimenti
Pierluigi Marchetti

Per quanto riguarda il Papu "sora Cecilia, tutti la vogliono ma nessuno la piglia" alla fine son molto contento che resti a patto che sia il giocatore decisivo e comunque spensierato dello scorso anno, inserito in una squadra che, sulla carta, sta diventando davvero interessante da vedere all'opera sia in campo nazionale che in campo internazionale!Piccolo appunto sulla vicenda Conti: chi in queste ore gli sta augurando ogni male possibile dovrebbe vergognarsi...si puó essere più o meno contento di come un giocatore lascia una squadra ma a tutto c'è un limite!A me personalmente cambia poco se un giocatore va al Milan e scrive o meno una lettera struggente di ringraziamento su Instagram, a me interessa che venga investito in modo intelligente il tesoretto che quel giocatore lascia!!!
Stefano Bergamelli

Sono stato quasi tentato di scrivere due righe a Conti su Intagram(Ovviamente non avrei ricevuto risposta,ma non mi sarebbe importato)per fargli sapere che ha fatto bene a non dedicare ai tifosi neanche una parola di addio,come ormai si usa fare spesso,non ce le meritiamo
A mio parere è stato nella top 3 dei giocatori della scorsa stagione per rendimento,di più non potevamo chiedere ed è lecito che scelga un'altra squadra se la sua volontà è quella(Come dire che non lo sapevano da mesi anche quelli che lo insultano dandogli del mercenario)
Gli auguro tutto il bene del mondo e lo ringrazio
Chi lo insulta o ha intenzione di accoglierlo a fischi e insulti quando ci sarà Atalanta-Milan non capisce veramente un cazzo
Matteo Cividini

Ciao Luca,

come stai? Come sai da quando ti ho scoperto ti leggo sempre e anche se a volte devo ripredere 5/6 articoli tuoi in una volta mi resta sempre il piacere di leggere qualcuno che si occupa della squadra che amo senza paraocchi e senza pressioni esterne. Sia alla fine dell'ultimo campionato che con l'inizio del calciomercato ho potuto leggere nei tuoi articoli il dispiacere per chi non ti rispetta, cosa che personalmente non ammetto perche' credo che dietro il tuo blog ci sia un lavoraccio e oltretutto come spesso ripeti nemmeno per passione (e questa vorrei non perdonartela, ma anche io in fondo ho una seconda squadra con cui seguire la serie A per le poche volte che la Dea scende in B). Inoltre credo che ti meriti rispetto perche' ci prendi parecchie volte sia nei giudizi sia nelle esclusive. Poi ci sta il 10% di errore (e ancora ringrazio che in questa percentuale ci sia Farias, giocatore che non reputo da Atalanta XD). Ora, dopo il tuo ultimo sfogo, quello che ti voglio dire e' di dedicarti ai tifosi civili, nei hai tanti che ti seguono, so che la tua missione e' di crearne altri, ma con alcuni non c'e' niente da fare, te lo assicuro. Ci sono amici miei che neanche con la Var accetteranno la decisione dell'arbitro. Quindi dedicati a noi, almeno potrai avere quello scambio di opionioni che auspichi perche' anche io a volte non sono d'accordo su qualcosa che scrivi ma la leggo, la massimo ti scrivo come la penso e vado avanti. Insomma, lunga vita al blog! non lasciare che quattro gatti ti tolgano la voglia o ti facciano saltare i nervi.

Un Saluto, Fortunato

Ciao Luca ti scrivo a distanza di quella piccola incomprensione riguardo la questione Zaza...solo per dirti che ovviamente la cosa per me non ha cambiato il rispetto che ho per te e...ho cazziato la fonte che mi ha fatto fare sta figura da idiota!
Detto questo mi sentivo di scriverti non per questioni Atalanta, ma solo per farti i complimenti su questa tua ultima mail che trovo davvero bella e piena di significato per chi vuole comprendere.
Continua a lottare per chi come i veri tifosi  in ha le fette di salame sugli occhi.
In bocca al lupo e forza Atalanta!
Luca Colleoni

Ciao Luca,

ho letto il tuo pezzo di oggi sui frustrati. CHAPEAU. miriade di frecciate. cazzo, un grande, hai ragione dalla prima all'ultima parola, non solo sui coglioni che insultano, ma anche quando dici di quelli che sono furbi e hanno capito tutto. Impeccabile. quel che dico sempre io e dico sempre. Meriti i complimenti, xè sei l'unico che si prende certi rischi. io la penso così. 
Matteo

Ciao Luca,
 il più grande. l'unico giornalista libero a Bergamo...lo ti leggo tutti I giorni...hai ragione su tutta la linea.
Paolo

Purtroppo non trovo più i messaggi di altri utenti, ma vi ringrazio di cuore. A Luca Colleoni dico che non deve sentirsi assolutamente idiota per scemenze del genere, non ti preoccupare, me ne arrivano a vagonate di mail del genere. L'ho spiegato mille volte che un conto è il costo del cartellino, ma poi c'è l'ingaggio. Pensa che mi ha appena scritto un ragazzo (educatissimo e gentilissimo), chiedendomi se era possibile prendere Eder a 6mln. Certo, ma l'ingaggio? 

A Fortunato. Ti ringrazio delle bellissime parole, purtroppo si dà più peso agli insultatori di professione che agli utenti civili. Le critiche sulle opinioni, le prendo e le porto a casa, ma non posso accettare l'insulto gratuito scritto dietro ad un monitor, utilizzando spesso un nick name. Per questi individui, i social gli hanno cambiato la vita. Purtroppo, basta fare un giro sulle varie pagine dedicate al calcio, per leggere insulti, minacce di morte a giocatori o dirigenti, bestemmie, accuse infamanti etc etc. Dopo anni ormai ci ho fatto il callo, ma far finta di niente per quieto vivere, questo no. 

A Paolo, dopo il tuo messaggio, potrei smettere qui. Non metto il cognome come per Matteo, ma detto da voi.... Mi sprofondo dall'imbarazzo. Sono in difficoltà. Grazie mille di cuore.