Var e note di rilievo della prima giornata: un gol annullato e un rigore negato alla Juve. Gol del Torino in fuorigioco. Rigore inesistente contro l'Inter. Boateng intuizione, De Zerbi per il dopo Gasp. Kurtic golazo e Peta....

20.08.2018 04:29 di Luca Ronchi  articolo letto 2885 volte
Var e note di rilievo della prima giornata: un gol annullato e un rigore negato alla Juve. Gol del Torino in fuorigioco. Rigore inesistente contro l'Inter. Boateng intuizione, De Zerbi per il dopo Gasp. Kurtic golazo e Peta....

Apro oggi una rubrica nuova, per tutti coloro che durante il campionato, fanno finta di avere la memoria corta, parlando solo di complotti, ingiustizie o frasi fatte contro la solita Juve o grande di turno. Resterà tutto su carta e quando qualcuno vorrà consultare l'almanacco delle giustizie, d'ora in poi avrà vita facile. 

CHIEVO-JUVE- La Juve tanto favorita secondo i soliti deboli sconfitti, nella vittoria contro il Chievo si è vista negare un rigore netto per una spinta su Cancelo nel primo tempo con il risultato sull'1 a 0 e un gol giustamente annullato al 90' sul 2 a 2, quando se davvero volevano favorire la Juve, potevano soprassedere. 

TORINO-ROMA- Il Torino passa in vantaggio al 5' del s.t con Yago Falque, lo stadio esulta, l'arbitro manda le squadra al centro del campo, ma il Var ferma tutto e annulla il gol per un fuorigioco millimetrico di Meitè. Decisione giustissima, sacrosanta, ma a occhio nudo, ora staremmo probabilmente parlando di una vittoria del Torino e Roma penalizzata, mentre hanno vinto i giallorossi con un gol pazzesco di Dzeko. 

SASSUOLO-INTER- La vera truffa però è arrivata ai danni dell'Inter CON UN RIGORE inesistente concesso al Sassuolo per un fallo iniziato fuori area. L'Inter non è una grande? Da segnalare un fallo da rigore su Asamoah, non considerato dall'Arbitro. 

BOATENG- Detto del Var ci ha colpito la prestazione di Boateng tuttocampista e con la voglia di dimostrare che è ancora un giocatore da top club. Complimenti al Sassuolo che ci ha creduto e sono sicuro che Prince porterà i neroverdi a fare un ottimo campionato perchè sono guidati da un ottimo allenatore che qui avrebbe rifiutato perchè bresciano. Eppure per il dopo Gasperini, farei un pensierino proprio a De Zerbi, grande allenatore emergente con idee nuove e un gioco d'attacco molto simile a quello del Gasp

KURTIC- Il gol di giornata, va a Jasmin Kurtic della Spal che espugna Bologna. L'Empoli ha dimostrato di giocare molto bene battendo il mediocre Cagliari.

PARMA-UDINESE 2-2- Pareggio spettacolare tra il neo promosso Parma e l'Udinese che ribalta una situazione di doppio svantaggio anche grazie a un rigore che IL VAR è riuscito a vedere. SECONDA GIUSTIZIA FATTA DI GIORNATA!

PETAGNA- Buona la prestazione di Petagna che a fine partita si toglie un sassolino:"A Bergamo ero costretto a giocare più per la squadra e non riuscivo ad avere molte occasioni per andare al tiro. Qui invece gioco più vicino alla porta, giochiamo a due punte e i centrocampisti ci servono in profondità davanti alla porta"