Anticipi e posticipi: Juve e Milan, due notti di Coppa. Con i bianconeri di venerdi?

 di Luca Ronchi  articolo letto 1305 volte
Anticipi e posticipi: Juve e Milan, due notti di Coppa. Con i bianconeri di venerdi?

Sono stati resi noti dalla Lega Calcio, gli anticipi e i posticipi della Serie A delle giornate 34, 35 e 36. Il 30 aprile è in programma il derby capitolino tra Roma e Lazio che verrà giocato per la prima volta alle 12:30, come accadrà con quello di Milano in programma questo weekend. La sera invece ci sarà Inter-Napoli alle ore 20:45. Nel turno successivo anticipo al sabato sera per Juventus-Torino e posticipo domenicale per Milan-Roma. La 17esima giornata invece, si aprirà con due scontri europei al sabato: Fiorentina-Lazio alle 18:00 e Atalanta-Milan alle 20:45. Il turno verrà chiuso giorno seguente con il posticipo scudetto tra Roma e Juventus. Di seguito il programma completo:


15ª GIORNATA RITORNO 

Sabato 29 aprile 2017 ore 18.00 TORINO – SAMPDORIA 
Sabato 29 aprile 2017 ore 20.45 ATALANTA – JUVENTUS 
Domenica 30 aprile 2017 ore 12.30 ROMA – LAZIO 
Domenica 30 aprile 2017 ore 20.45 INTER – NAPOLI 

16 ª GIORNATA RITORNO 
Sabato 6 maggio 2017 ore 18.00 NAPOLI – CAGLIARI (°°) 
Sabato 6 maggio 2017 ore 20.45 JUVENTUS – TORINO (°°) 
Domenica 7 maggio 2017 ore 12.30 UDINESE – ATALANTA 
Domenica 7 maggio 2017 ore 20.45 MILAN – ROMA 

17ª GIORNATA RITORNO 
Sabato 13 maggio 2017 ore 18.00 FIORENTINA – LAZIO
Sabato 13 maggio 2017 ore 20.45 ATALANTA – MILAN
Domenica 14 maggio 2017 ore 12.30 INTER – SASSUOLO 
Domenica 14 maggio 2017 ore 20.45 ROMA – JUVENTUS 

Nel caso in cui la Juventus dovesse approdare alle semifinali di Champions League, potrebbe chiedere l'anticipo al venerdì nelle sfide contro Atalanta e Torino. In tal caso nella 15° giornata verrebbe disputata di sabato sera, Torino-Sampdoria, mentre nella 16°  sarebbe anticipata al sabato Napoli-Cagliari.

Con la Juve in semifinale, è chiaro che i bianconeri verranno a Bergamo con la testa di certo non al 100% impegnata sul campionato. Non fare risultato questa volta, sarebbe davvero assurdo. Dalla serie "Ci piace vincere facile".....